Dopo ‘Borat’, Cohen prepara il ruolo di un presentatore gay

di

Il prossimo personaggio di Sacha Baron Cohen si chiama Bruno ed è un conduttore televisivo gay che vuole mettere a disagio i maschi eterosessuali.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1110 0

E’ diventato famoso in tutto il mondo per la sua interpretazione di Borat, lo stravagante, per usare un eufemismo, giornalista kazako in ‘Borat: studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan.’ Ma il suo primo personaggio è stato Ali G un esilarante rapper all’interno del cui show hanno preso forma tutti gli altri personaggi di Sacha Baron Cohen. L’ultimo tra questi è Bruno, un presentatore televisivo, gay e austriaco.

Pare che la versione italiana della pellicola, ancora in lavorazione, si intitolerà ‘Bruno: deliziosi viaggi in giro per l’America con il proposito di mettere a disagio i maschi eterosessuali’. Il titolo è già tutto un programma, come si suol dire, e su intrnet girano già le prime clip girate durante la lavorazione. Non sappiamo quale sia la data prevista per l’uscita in Italia, ma non possiamo fare altro che aspettare.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...