Festival di Cannes: in arrivo un documentario shock su Grindr

Annabelle Dick, regista e produttrice, è sicura che il documentario sconvolgerà in molti

Sta per arrivare un documentario sull’uso di Grindr , l’app d’incontri gay più famosa al mondo, e sarà presentato niente meno che al Festival del Cinema di Cannes!

Il documentario racconta, in particolare, l’uso di Grindr in Nuova Zelanda, Paese natale dei due studenti che l’hanno creato, Annabelle Dick e Kyan Krumdieck. A proposito del documentario, Annabelle Dick, che ne fa anche da produttrice, dichiara:

Volevamo fare un documentario, cosi ci siamo confrontati l’un l’altro sulle nostre vite private e sulla gente con la quale usciamo. Cosi abbiamo scelto quest’argomento. E’ stato un tuffo in un mondo di cui non sapevo niente!

Annabelle è sicura che il documentario sconvolgerà in molti, ma è anche sicura che lo guarderanno con molto interesse.

Ti suggeriamo anche  L'unione falla forse, arriva il doc su omofobia e unioni civili - il trailer e il poster