Flop clamoroso dell’Isola ed è subito catfight tra Signorini e Ventura

Fallisce la prima puntata a conduzione Marcuzzi. I fan invocano Simona e lei risponde.

Un flop colossale, la prima puntata dell’Isola dei Famosi condotta da Alessia Marcuzzi. Il mal tempo impedisce ai naufraghi di approdare sull’isola e la puntata finisce dopo neanche un’ora dalla messa in onda. E se sui social network è stato subito un coro di “vedi che succede a far fuori Simona (Ventura, naturalmente, conduttrice storica dell’Isola, ndr)” e “con Simona non sarebbe successo”, è proprio la presentatrice, che nel frattempo è traghettata su Agon Channel, a metterci il carico da novanta. A flop consumato, Simona Ventura pubblica una foto su Instagram con tanto di “grazie!” in omaggio agli attestati di stima che in quelle ore erano arrivati dai suoi fan. Un messaggio che Alfonso Signorini, direttore di Chi e ospite fisso dell’Isola edizione Marcuzzi, non ha gradito. “Sono amico di Simona ma trovo che certi atteggiamenti non siano rispettosi nei confronti di tutte le persone che lavorano a un programma che non è più il suo” ha dichiarato Signorini.

Perché tanto astio? In fondo, l’ex conduttrice dello show non aveva fatto altro che ringraziare gli ammiratori che la volevano ancora al timone del programma, senza fare riferimento a quanto successo su Canale 5, né alla nuova conduzione. E allora, forse, la risposta non richiesta di Signorini è solo la manifestazione della cocente delusione per un esordio tutto da dimenticare. Del resto, gli spettatori più fedeli del reality ricordano che una cosa simile era già successa, nel 2004. In quell’occasione, però, Simona Ventura aveva comunque portato a casa la puntata completa. I più cattivi non hanno mancato di ricordare l’incendio nella casa del Grande Fratello, in conduzione sempre lei, Alessia Marcuzzi. Il commento lo lasciamo alla vostra immaginazione, nel caso vi fosse sfuggito.

Grazie !! Notte

Una foto pubblicata da Simona Ventura (@simonaventura) in data:

Ti suggeriamo anche  Simona Ventura: "Quante colleghe hanno provato a farmi passare per str*nza"