Francesco Gabbani inaugura il Lovers Film Festival 2018 di Torino

di

E' ormai tutto pronto per la 33esima edizione del più antico festival sui temi LGBTQI d’Europa e terzo nel mondo. Il Lovers Film Festival di Torino.

CONDIVIDI
281 Condivisioni Facebook 281 Twitter Google WhatsApp
3779 0

Tornerà dal 20 al 24 aprile a Torino, presso la Multisala Cinema Massimo, il più antico festival sui temi LGBTQI (lesbiche, gay, bisessuali, trans, queer e intersessuali) d’Europa e terzo nel mondo.

Il Lovers Film Festival, diretto dalla cineasta Irene Dionisio e presieduto da Giovanni Minerba, fondatore con Ottavio Mai della rassegna.

Per l’apertura del Festival sbarcherà all’ombra della Mole un ex trionfatore di Sanremo assai amato dalla comunità LGBT nazionale, ovvero Francesco Gabbani, ospite il 20 aprile alle 20.30 presso la Sala 1 del Cinema Massimo. ll celebre cantautore, nel 2017 vincitore all’Ariston con Occidentali’s Karma, eseguirà dal vivo un mini set acustico.

La trentatreesima edizione del festival sarà come ogni anno anche all’insegna del grande cinema internazionale, con 81 film provenienti da 24 nazioni, di cui 6 anteprime mondiali, 4 europee e 52 nazionali. Fra i film più attesi il norvegese Thelma di Joachim Trier, selezionato al Toronto International Film Festival che verrà proiettato in anteprima nazionale durante la serata di chiusura il 24 aprile. Joachim Trier, che interverrà in collegamento dalla Norvegia, è stato recentemente nominato presidente di giuria della Settimana della Critica del Festival di Cannes.

Thelma è una timida ventenne di provincia che si trasferisce a Oslo per studiare e che si accorge, dopo essersi innamorata di una ragazza, di avere inquietanti poteri sovrannaturali. A breve sarà annunciato il programma completo.

Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...