Gabriele esce dalla casa. La madre: “Distruggi chi ti ama”

Il concorrente transessuale è stato eliminato dal voto del pubblico. La madre gli manda una lettera che lo accusa di averla distrutta. Nessun provvedimento sul “finto stupro”.

La sesta puntata del Grande Fratello 10 ha visto l’eliminazione di Gabriele, uscito sconfitto dalla sfida con Mauro. Il magazziniere ha spiegato così la "crisi" che lo ha portato a perdere le sicurezze che aveva prima di entrare: «Sono entrato in crisi perché Grande Fratello è veloce e io invece avevo bisogno dei miei tempi. Io non mi sono sentito giudicato perché sono un transessuale, ma sono stato forse criticato per il mio passato» . In studio, però, Gabriele ha potuto riabbracciare Gabriella, la sua fidanzata.

Per l’eliminato c’è stata anche una inaspettata sorpresa: una lettera di sua madre, che Gabriele non vede da tempo e con la quale, ha sempre avuto un rapporto conflittuale. «Quello che sei ora non l’hai inventato tu, si può essere stessi senza diventare prigionieri. Puoi essere quello che vuoi essere, ma non giocare con chi ti ama», ha detto la madre del magazziniere romano. Che non si è stupito di quelle parole e le ha risposto: «mi ha sempre criticato, mi ha fatto sempre fatto sentire il vuoto dentro. Lei è l’origine e la fine del mio vuoto, ho sempre cercato di piacerle ma lei ha sempre cercato altro. Due anni fa mia madre mi ha detto – ha proseguito Gabriele – che questo mio cambiamento era una sfida per lei ma io l’ho pregata di accettare un figlio al di là del sesso.» Alla domanda diretta della mamma: «Perché distruggi chi ti ama?», ha risposto: «Ho distrutto me stesso tante volte, dalla ricerca di me nell’infanzia. Quello che voglio dirle – ha concluso – è che l’ho sempre amata e che ho sempre desiderato che mi amasse, che amasse i figli per quello che sono e non per quello che devono rappresentare per lei».

Ti suggeriamo anche  Nepal, l'amore tra Monika e Ramesh: è il primo matrimonio di una trans

La produzione ha preso la decisione in merito alla lite di mercoledì notte che, ha visto un Massimo furioso contro le intemperanze di Mauro verso Veronica. A differenza di quanto era parso loro grave all’inizio il comportamento del vulcanico salumiere, davanti alle immagini della scena, i ragazzi hanno rivisto le loro posizioni. Carmela, ad esempio, ha detto «immaginavo quanto accaduto, ma pensavo che fosse andata molto peggio, che fosse molto più forte». Anche Alberto è d’accordo con la siciliana: «Vedendo le immagini, e vedendo il suo sorriso iniziale, mi pare che non sia andata come mi era sembrato». Poi è stato il turno del "colpevole", Mauro, che ha spiegato alla conduttrice: «I gesti sono da condannare da entrambe le parti, quando mi reggeva la gamba lei sorrideva, mi sembrava che stavamo scherzando». Veronica, invece, ha rivisto parzialmente le sue posizioni: «Il gesto del pollo è stato un gesto bruttissimo, ma tutto e’ iniziato dalla camera da letto, per uno stupido biscotto. Me l’ha tolto dalle mani perché lo voleva. Poi è andato in cucina e ha cominciato a chiedere il pollo, ma io ho tirato l’osso, voleva essere un gesto provocatorio». Alla fine, Alessia ha comunicato alla Casa le scelte degli autori: «Il Grande Fratello non permette che nessun concorrente istighi gesti violenti. Di contro Grande Fratello non ha ravvisato nessuna reale pericolosità nei confronti di Veronica né degli altri concorrenti. Per questo Mauro non viene squalificato e la sua permanenza nella casa resta legata al televoto. Le azioni di Massimo sono state principalmente rivolte contro sé stesso, quindi non merita punizioni ma è chiamato ad un severo autocontrollo. Grande Fratello ricorda che questo è l’ultimo avvertimento».

Il televoto del preferito ha portato ad essere nominabili gli ultimi della classifica di gradimento settimanale: Diletta, Giorgio, Mara, Marco e Tullio. Tra di loro i ragazzi della casa hanno dovuto scegliere chi nominare e alla prova del televoto questa settimana andranno Diletta, Marco, Giorgio e Tullio e come sempre, il loro destino è affidato al televoto del pubblico. Sorpresa per Massimo che ha ricevuto il videomessaggio di sua sorella Antonella e un regalo dall’adorato nipotino: una motocicletta giocattolo. Il Pitbull ha mostrato il suo lato più delicato, commovendosi alle parole della sorella che gli ha ricordato di essere sempre se stesso nella Casa.