GF4: GIORNO 29

di

Finalmente una love story nella Casa, ma sarà vero amore? Il comportamento di Katia è un po' sospetto e da Ascanio potremmo aspettarci di tutto. Intanto Patrick non...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1177 0

Sembra proprio che Katia abbia deciso di ritagliarsi il ruolo della primadonna della Casa. La biondina lombarda si è infatti messa al centro dell’attenzione dapprima con la scenata isterica per il bacio strappatole da quel vecchio cascamorto di Domenico e poi spiattellando ai compagni le mille paranoie che l’accaduto le ha fatto venire. Ora è la volta della rivelazione a pochi fidati del suo “amore” per il principino Ascanio (davvero strano, ma il primo a saperlo è stato proprio Domenico a pochi minuti dal plateale rifiuto), e da qui altre paranoie su cosa possa pensare la gente a casa. “Non vorrei passare per la solita bionda, bella, cretina e facile” ha detto la ragazza. Cara Katia, se ti turba così tanto essere sottoposta al giudizio altrui, che cosa ci stai a fare in un programma televisivo spiata 24 ore su 24? “Bionda, bella, cretina e facile” non è un paradigma assoluto, ma nel tuo caso sembra calzare a pennello, purtroppo.

E pare proprio che la biondina abbia fatto le mosse giuste. Ascanio sembra cotto di lei; come ha rivelato a Letizia, una fra i pochi eletti a sapere della nuova tresca, l’abbraccio notturno con la valtellinese è stato uno dei momenti più emozionanti della sua vita – e questo ci dispiace moltissimo, caro Ascanio, perché allora devi aver avuto una vita piuttosto grigia. Comunque non ci resta che assaporare la tanto agognata storia d’amore dai primi baci a chissà cos’altro. Chissà se la tanto paranoica Katia non si farà inibire dalle telecamere oppure riproporrà i trucchetti messi in atto da Taricone e Cristina nella prima edizione del programma per vivere momenti di assoluta intimità?

Se Katia, dopo tanta caciara, ha dimenticato totalmente l’incontro ravvicinato con la lingua di Domenico, così non è per Patrick che proprio non ne vuole sapere di perdonare il rappresentante di Villa Arzilla. «Una persona di una certa età deve capire che cos’è lo scherzo e dove deve fermarsi» tuona il biondo cosmopolita chiuso nella sauna assieme a Katia. Povero Patrick, è l’unico che ancora non ha dubbi che la questione del bacio sia stata tutta una messinscena che potrebbe costare cara a Domenico, ma che ha sicuramente incoronato Katia come la prima gattamorta del Grande Fratello 4.

Un’altra vittima degli ormoni sembra essere Letizia che spinta dalla “fame” cerca in tutti i modi di braccare l’inarrivabile Tommaso. Prima lo ha bloccato sul letto, ma lui ha abilmente tentato la fuga o meglio, ha optato per un atteggiamento sulla difensiva, quasi un “ho fame anch’io” ma non di te. E non c’è modo di farlo scoprire: la famelica Letizia ci prova a chiedergli chi sia il suo oggetto del desiderio, ma oltre alla confessione di un non meglio precisato “amore segreto” non si va. Che abbiano ragione quanti, nel forum di Gay.it, sospettino che dietro la ritrosia di Tommaso ci sia una neanche tanto velata omosessualità?…

di Simone Michelucci

Leggi   Franca Leosini: "Io, I gay, la Misseri e le mie Storie Maledette"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...