GF8: Fratelli gay nella casa?

di

Il radar che possediamo e che ci fa riconoscere i gay a distanza suggeriva la presenza di un gay nella casa. Ma i sospetti sono passati presto da...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1056 0

Una leggenda metropolitana vuole che i gay posseggano uno speciale "radar" che permette loro di riconoscersi a vicenda: in mezzo a un supermercato, in una pubblica piazza, in fila dal macellaio. A tanti, mentre seguivano la diretta della prima puntata del GF, quel radar – che forse esiste sul serio – ha fatto venire in mente la stessa, identica cosa: c’è il gay nella casa. L’atteggiamento del figlio minore della famiglia Orlando, Domenico, è stato identificativo per molti della sua omosessualità.

Beh, possibile che nella stessa edizione gli autori abbiano fatto entrare un gay e un transessuale insieme? Ma no, dai. Di sicuro quel radar, ieri, non funzionava. Può capitare e capita spesso.

Ma il dubbio si è spostato questa mattina. E non di molto. Quando abbiamo scovato nientedimenoche era il secondogenito degli Orlando, Fabio, a serbarci una sorpresa. Il ragazzo, infatti, possiede tuttora un suo sito personale ospitato da una nota community online. Quella pagina, oltre ad ospitare numerosi suoi autoscatti e a rivelare quindi una personalità da vero Narciso, rende noto al mondo che in fatto di orientamento sessuale Fabio possiede una "mentalità aperta". E dire che, fra le possibilità offerte dalla community in questione, avrebbe potuto scegliere tra "eterosessuale", "bisessuale", la menzionata "mentalità aperta" e "omosessuale".

Una scelta inequivocabile, dunque, che alla luce della sua provenienza dal piccolo paese siciliano di Furnari, in provincia di Messina, potrebbe essere ancora più comprensibile.

Che nella casa siano presenti una transessuale, e, non uno, ma due gay. E pure fratelli? Staremo a vedere.

 

Parlane sul forum

Leggi   Come fare coming out con i genitori e amici?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...