Jodie Foster: grande donazione a gay help line

Sostanziosa donazione da parte di Jodie Foster a un ‘telefono amico’ in supporto dei giovani gay e lesbiche.

LOS ANGELES – L’attrice Jodie Foster ha lanciato una campagna a favore di una gay help line per giovani e adolescenti donando una sostanziosa somma in ricordo dell’amico Randy Stone, scomparso recentemente. Stone era uno dei fondatori del Trevor Project, organizzazione californiana senza scopo di lucro impegnata nella prevenzione dei suicidi nei giovani adolescenti omosessuali che produce anche del materiale informativo per genitori e educatori e guide indirizzate ai teen ager che vengono distribuite in molte scuole. Al momento il servizio ‘telefono amico’ è condotto tramite la sede del Trevor e il Centro Prevenzione al suicidio, che ha sede a San Francisco. Lo scopo della raccolta fondi inaugurata dall’attrice è quello di rendere operativo e indipendente il centro di Los Angeles e di aprirne un secondo sulla costa atlantica, a New York. La speranza è quella di riuscire a finanziare i due centri d’ascolto per farli funzionare 24 ore su 24 e dotarli di un team di counselor specializzati.

Jodie Foster ha fatto una donazione molto consistente, la cui somma esatta non è stata resa nota ma che è comunque la più cospicua che sia mai stata donata all’organizzazione. La campagna mira a raccogliere almeno un milione di dollari e ne sono già stati raccolti oltre la meta. “Siamo incoraggiati ed estremamente grati al dono straordinariamente generoso che ci ha fatto Jodie Foster in questa prima fase della nostra impresa.” L’attrice era grande amica del co-fondatore Randy Stone, scomparso all’età di 48 anni pochi mesi fa a causa di un attacco cardiaco e in passato produttore del suo primo film da regista "Il mio piccolo genio" (1991) nonché del corto Trevor, la storia di un teen ager che cerca di suicidarsi dopo aver capito di essere gay, che nel 1994 vinse il Premio Oscar nella categoria dei cortometraggi. Vedremo la Foster nel nuovo film drammatico di Neil Jordan "The Brave One" (la coraggiosa), in uscita a settembre.   (Roberto Taddeucci)

Ti suggeriamo anche  Captain Marvel 2, ci sarà uno dei supereroi gay più amati di sempre