Jude Law, ‘il mondo è pronto per un’icona gay per bambini’

Jude Law torna a parlare della storia d’amore tra il suo Albus Silente e Grindelwald in Animali Fantastici.

Uscito al cinema lo scorso weekend, Animali fantastici – I crimini di Grindelwald ha sbancato i botteghini di tutto il mondo, con 253 milioni di dollari incassati in pochi giorni. Ben 6 milioni di euro raccolti solo in Italia.

Il ‘fenomeno’ Harry Potter è puntualmente tornato a farsi sentire, con Jude Law tra i protagonisti di questo sequel negli abiti di un giovane Albus Silente. Il celebre preside di Hogwarts, qui 40enne fascinoso, è apertamente omosessuale, come sempre dichiarato dall’autrice J.K. Rowling, ed è proprio in questo capitolo del franchise che prende forma la storia d’amore con il temibile Grindelwald del titolo, ottimamente interpretato da Johnny Depp. L’omosessualità di entrambi non è ‘esplicitamente’ rappresentata, in questo Animali fantastici  2, ma l’introduzione è palese, tanto da poter immaginare inequivocabili sviluppi nei 3 episodi successivi.

Intervistato dal New York Times, Law si è detto sicuro che il mondo di oggi, alle soglie del 2019, sia finalmente pronto ad abbracciare un’icona dichiaratamente gay per i più piccoli.

“Penso che il mondo sia pronto per questo, e se non lo è dovrebbe maledettamente esserlo”.

Non è chiaro se David Yates, regista, e la Rowling, sceneggiatrice, espliciteranno l’omosessualità di Silente e Grindelwald, ma il loro rapporto non potrà certamente fuggire da dinamiche chiaramente sentimentali.

Mettiamola così: questo film non parla della sua omosessualità, anche perché non è la sua sessualità a definirlo. Ma quella relazione è sicuramente un elemento determinante nei confronti della sua persona. Inoltre, non penso che Albus sia qualcuno che ha dato il suo cuore o la sua anima a molte persone. Le conseguenze della loro relazione lo hanno fatto vacillare e, a dire il vero, hanno fatto congelare il suo cuore, che nessuno ha mai più completamente scongelato.”

Animali fantastici 3 dovrebbe uscire in sala nel 2020, con via alle riprese a inizio 2019.

LEGGI ANCHE

Storie

Singapore, è virale il video della coppia gay accettata dalla...

A Singapore il sesso gay è illegale, ma Faliqh e Kaal non hanno paura di nascondersi.

di Federico Boni | 19 Febbraio 2019

Storie

Studenti gay dell’University of Southern California accusano il medico di...

Accuse pesanti per il dottor Dennis Kelly, 72 anni, nei confronti di alcuni studenti omosessuali.

di Alessandro Bovo | 19 Febbraio 2019

Cinema gay

Mapplethorpe, Matt Smith difende la possibilità di interpretare un personaggio...

Può un attore etero interpretare un personaggio gay? Matt Smith ha le idee molto chiare.

di Federico Boni | 19 Febbraio 2019