La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek, posticipata l’uscita: nei cinema a Natale

Omogenitorialità e coppia gay nel nuovo film di Ferzan Ozpetek, interpretato da Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Serra Yilmaz, Jasmine Trinca e in uscita il 19 dicembre 2019.

Non più il 28 novembre, come inizialmente annunciato. La Dea Fortuna, attesissimo ritorno al cinema di Ferzan Ozpetek, uscirà a pochi giorni dal Natale. Il 19 dicembre 2019.

L’annuncio è arrivato nelle ultime ore da parte dello stesso regista turco, che a 18 anni da Le Fate Ignoranti ha fatto tornare sullo stesso set Stefano Accorsi, Filippo Nigro e Serra Yilmaz, affiancati da Edoardo Leo e Jasmine Trinca. Da un soggetto di Gianni Romoli e Ferzan Ozpetek, La Dea Fortuna è scritto da Gianni Romoli, Silvia Ranfagni e Ferzan Ozpetek, con riprese effettuate tra Roma e Palermo.

Protagonisti Alessandro e Arturo, coppia da più di quindici anni. Nonostante la passione e l’amore si siano trasformati in un affetto importante, la loro relazione è in crisi da tempo. L’improvviso arrivo nelle loro vite di due bambini lasciatigli in custodia per qualche giorno dalla migliore amica di Alessandro, potrebbe però dare un’insperata svolta alla loro stanca routine. La soluzione sarà un gesto folle. Ma d’altronde l’amore è uno stato di piacevole follia.

Questa la sinossi ufficiale della pellicola, che vede Gian Filippo Corticelli alla fotografia, Pietro Morana al montaggio, Giulia Busnengo alle scenografie, Alessandro Lai e Monica Gaetani ai costumi e Pasquale Catalano alle musiche. Prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli, La Dea Fortuna è una produzione Warner Bros. Entertainment Italia, R&C Produzioni e Faros Film.

Ti suggeriamo anche  Magenta, Sindaca nega patrocinio a proiezione di 120 battiti al minuto

Assente da due anni, ovvero dall’uscita di Napoli velata, Ferzan Ozpetek ha vinto nel corso della propria carriera due David di Donatello, 5 Nastri d’Argento e 4 Globi d’Oro.