Michael C Hall, ‘sono etero ma ho provato attrazione nei confronti degli uomini’

di

3 mogli e un celebre ruolo tv LGBT, Michael C Hall torna a parlare della propria sessualità. Con sorpresa.

CONDIVIDI
99 Condivisioni Facebook 99 Twitter Google WhatsApp
1337 0

Indimenticato David in Six Feet Under, Michael C Hall, volto di Dexter, è tornato a parlare della propria sessualità nel corso di un’intervista con The Daily Beast.

L’attore 47enne, che ha avuto tre mogli, ha specificato di aver utilizzato quella che lui ritiene la propria ‘fluidità’ sessuale per interpretare il personaggio gay di David. Ma Michael, ci tiene a precisarlo, è eterosessuale. Però non del tutto.

Sono eterosessuale. Ma se c’è una percentuale, direi che non sono completamente eterosessuale. Non ho mai avuto una relazione intima con un uomo. Ma credo che, forse a causa di un padre assente, ci sia stata sicuramente una brama di intimità emotiva con un uomo. Non intendo far passare il messaggio che una relazione emotiva tra padre e figlio sia in qualche modo omoerotica. Intendo un’intimità emotiva o una connessione che almeno nell’ambiente in cui sono cresciuto era considerata una follia. Sentivo il desiderio di avere legami emotivi con uomini al di là della birra o dello sport. Voglio dire, sono stato attratto da John Cameron Mitchell quando ho visto Hedwig. Ma no, come regola sono eterosessuale“.

Michael C Hall ha anche interpretato il ruolo di Hedwig a Broadway, prendendo il posto di Neil Patrick Harris. Attualmente l’attore è sposato con Morgan Macgregor, sua 3° moglie.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...