Stonewall,il trailer del film sui moti che fecero nascere il gay pride

di

Ecco il trailer del film gay più atteso della prossima stagione americana

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
6725 0

Sarà presentato in anteprima mondiale al 40° Toronto International Film Festival (10-20 settembre) il nuovo film Stonewall del regista Roland Emmerich. Lasciato da parte il genere catastrofico da lui prediletto – Independence Day, 2012 – l’autore tedesco naturalizzato statunitense apertamente gay ha ricostruito i moti di rivolta degli avventori dello Stonewall Inn nel Greenwich Village di New York contro l’azione repressiva della polizia, risalenti alla notte fra il 28 e il 29 giugno 1969. Storicamente rappresentano la nascita del movimento di liberazione lgbt e per questo motivo il Gay Pride viene festeggiato ufficialmente il 28 giugno. La transessuale Sylvia Rivera avrebbe dato il via alla ribellione lanciando una bottiglia contro un poliziotto.

Similmente all’omonimo film del 1995 diretto da Nigel Finch, Emmerich inserisce nei fatti storici un personaggio inventato, Danny Winters (l’attore inglese Jeremy Irvine), che viene cacciato di casa e si rifugia a New York iniziando a frequentare lo Stonewall Inn. Nel cast spiccano i nomi di Jonathan Rhys Meyers, Ron Perlman e Caleb Landry Jones. “Penso di aver rappresentato molto bene l’argomento – ha dichiarato Emmerich a Vulture.com -. Abbiamo drag queen, lesbiche e tutto il resto perché volevamo dare un’immagine più ampia di che cosa significa ‘gay’. Volevamo girare nelle location originali newyorchesi ma sarebbe costato troppo”. Stonewall uscirà nelle sale americane il 25 settembre ma non ha ancora un distributore italiano.

Leggi   Queer Pride a New Delhi in onore della Corte Suprema
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...