Super Bitch, Lee Daniels prepara un film con un supereroe gay

Combattere il crimine con degli stivali fucsia e tacchi alti. Impossibile? Chiedete a Super Bitch.

59enne regista di Precious, The Paperboy e The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca, Lee Daniels, regista da sempre gay dichiarato, vorrebbe portare al cinema il primo supereroe dichiaratamente omosessuale.

Da anni fidanzato con il direttore casting Billy Hopkins, Daniels ha annunciato sui social l’intenzione di adattare per il grande schermo Super Bitch, personaggio inventato da Dremon Cooper, youtuber diventato celebre grazie a dei video in cui combatte in crimine con degli stivali fucsia.

«Ricordate che più o meno 10 o 12 anni fa ho detto che il mio sogno era di fare un film di supereroi gay?». «Ebbene i sogni si avverano, e ho trovato il mio supereroe. America, mondo, preparatevi!».

Questo il messaggio condiviso via Instagram dal regista, con Cooper che ha presto confermato quanto rivelato da Daniels: «I sogni si avverano!». «Ho avuto l’onore di incontrare il solo ed unico Lee. Sei un uomo meraviglioso, pieno di idee brillanti. Non vedo l’ora di lavorare insieme a te! (sic)»