TV: su Rai Tre “Percorsi” omosessuali

Col titolo semplificato in “Percorsi” torna in onda, per la quinta stagione, “Percorsi d’amore” il programma TV condotto da Anna Scalfati che nella prima puntata parla di unioni gay.

ROMA – Quinta stagione di approfondimento e dibattito itinerante per “Percorsi d’amore”, il programma televisivo di e con Anna Scalfati che da questa edizione si chiama semplicemente “Percorsi”. Martedì 8 maggio alle ore 23,40 su Rai Tre va in onda la prima puntata della nuova serie, tornando a occuparsi della vita degli omosessuali in questo paese.

Alla realizzazione del programma hanno partecipato nuovamente i ragazzi di “Orlando”, il comitato Arcigay della provincia di Brescia (e di altri circoli lombardi e veneti) che già avevano partecipato a una puntata della scorsa stagione. A un anno di distanza si potrà così vedere se è cambiato qualcosa nella loro vita e se almeno qualcuna delle loro richieste è stata accolta. Nel Parco del Castello di Brescia, dove si svolge il dibattito, c’è anche una coppia gay che convive da ben 28 anni e che vorrebbe avere le stesse possibilità giuridiche di beni in comune, pensione, eccetera, che in Italia sono riconosciuti solo alle coppie sposate. Sugli aspetti delle difficoltà a livello giuridico interviene la professoressa Laura Palazzani, ordinario di Filosofia del Diritto alla Lumsa.