Va in onda la transizione da donna a uomo di Chaz Bono

Chaz Bono, figlia di Cher, racconta il suo percorso di transizione sessuale e la sua decisione definitiva di diventare uomo in una trasmissione che andrà in onda anche in Italia, giovedì.

Chaz Bono ha dichiarato di essersi sempre sentita un uomo imprigionato nel corpo di una donna. Crescere come l’adorabile figlia dai capelli dorati del celebre duo musicale Sonny e Cher ha rappresentato per lei una croce che, dopo tanti anni, non ha avuto più la forza di sopportare. Domani, giovedì 25 agosto alle ore 23:05 arriva in esclusiva e in prima tv su Real Time (Digitale Terrestre Free Canale 31, Sky canali 124 e 125, Tivùsat Canale 31) CHER: MIA FIGLIA CAMBIA SESSO, il documentario che racconta l’intimo e sincero percorso di transizione sessuale di Chaz e spiega la sua decisione definitiva presa nel 2008 di diventare uomo.

«Il mio nome era Chastity. I miei genitori l’avevano scelto ispirandosi al titolo del film scritto insieme e interpretato da mamma Cher. Ora mi chiamo Chaz Salvatore Bono, il vero nome di papà». Chaz ha deciso con coraggio di condividere la sua scelta con le telecamere e, mettendosi a nudo, confessare i suoi sentimenti più intimi ai telespettatori. Terminate le cure ormonali, è arrivato il grande momento della chirurgia: Chaz, imperturbabile e sereno, affronta l’esperienza con un senso di liberazione e si espone a 41 anni al pubblico per raccontare la sua vera storia e fugare malintesi e pettegolezzi. Intanto, la sua fidanzata deve fare i conti con la nuova situazione e con una trasformazione sessuale che non riguarda solo il corpo ma anche la sfera psicologica.  «C’è voluto coraggio da parte di mia figlia Chastity a diventare uomo – ha detto la cantante americana Cher – più di quello che ho avuto io ad accettare questo cambiamento».

Il documentario è stato presentato con il titolo di Becoming Chaz nella sezione Documentary Premières all’ultimo Sundance Festival, la grande manifestazione di cinema indipendente che va in scena ogni anno a gennaio a Park City, Utah. Inoltre a maggio Chaz ha pubblicato il suo terzo libro dal titolo Transition: The Story of How I Became A Man dove racconta il perché ha cambiato sesso.

Ti suggeriamo anche  Vladimir Luxuria scrive ad Arcilesbica: "Bigottismo che puzza di incenso e sessuofobia"