Frozen 2: Elsa avrà una fidanzata? Parla la regista Jennifer Lee

Il sequel del cartoon potrebbe esaudire il desiderio di molti fan, fare di Elsa un’eroina LGBT.

Ha conquistato grandi e piccini, ora il secondo capitolo di Frozen affronta la domanda: Elsa sarà la prima principessa lesbica della Disney?

La domanda, o meglio, la richiesta nasce dalle migliaia di firme raccolte con la campagna social #GiveElsaAGirlfriend, lanciata da molti fan del lungometraggio d’animazione femminista targato Disney, che nel 2016 chiedevano a gran voce una ragazza per la protagonista.

Una sorta di completamento della ‘lezione’ di coraggio, uguaglianza e intraprendenza di Elsa attraverso la rappresentazione onesta dell’eroina impegnata in un amore LGBT. Ora che il sequel si appresta a diventare realtà, la regista e produttrice Jennifer Lee ha affrontato la questione sull’Huffington Post, lasciando la porta aperta.

“Siamo consapevoli dei discorsi dei fan attorno ad Elsa
– ha raccontato Lee – e amo tutto quello che si sta dicendo e pensando sul film. Elsa è un personaggio meraviglioso che parla a così tante persone. Per me è il personaggio che mi racconta ogni giorno la strada che intraprenderà”.

Frozen 2 dovrebbe arrivare nelle sale per il 2019 e potrebbe segnare così la prima protagonista LGBT di un film Disney, ma secondo i rumors anche altri personaggi secondari potrebbero rappresentare la comunità arcobaleno.

Ti suggeriamo anche  Povia vs. Walt Disney: 'Facendo diventare Elsa lesbica confermano che nessuno nasce gay'