‘Improvvisamente l’inverno scorso’: film gay alla Berlinale

di

La Ministra Barbara Pollastrini si è congratulata con gli autori per il successo ottenuto. La pellicola presentata nella sezione 'Panorama'. Pollastrini: "Continuerò ad impegnarmi per un paese aperto"

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2140 0

Il ministro Barbara Pollastrini ha inviato un messaggio a Gustav Hofer e Luca Ragazzi, gli autori del film "Improvvisamente l’inverno scorso" che verrà presentato oggi nella sezione "Panorama" del Festival di Berlino. "Caro Gustav, caro Luca, sono orgogliosa del vostro successo – scrive il Ministro – perché premiando i vostri talenti si parla di un’Italia ricca di risorse fresche e giovani. Il film, con sensibilità e stile, mostra sofferenze, solitudini e gioie di un progetto affettivo tra omosessuali. Perché dà speranza a quanti, come me, continueranno ad impegnarsi per un Paese aperto, umano, tollerante, capace di investire sul valore della persona, sulla sua libertà e responsabilità. E perché lo meritate davvero". Il film racconta la storia di Luca e Gustav. La loro vita di coppia cambia radicalmente, quando il governo nel febbraio 2007 propone una legge sulle unioni di fatto estesa anche alle coppie omosessuali. Il paese si è così diviso tra chi si diceva a favore dei DiCo e chi gli sparava contro. Dai pulpiti delle chiese e dai salotti televisivi, si è arrivati a livelli parossistici di intolleranza. Gustav e Luca si sono trovati, così, in mezzo a un’omofobia crescente. Per capirne i motivi hanno iniziato un viaggio in un’Italia a loro finora sconosciuta.

Ecco il trailer del film:

Leggi   Utente di un gioco online vittima di omofobia: responsabili dell'attacco bannati a vita
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...