La rivoluzione di Stonewall raccontata dai protagonisti

Il commovente documentario di Kate Davis e David Heilbroner ripercorre i moti di Stonewall, i violenti scontri del 1969 tra gay e polizia che portarono alla nascita del movimento omosessuale moderno.

Kate Davis e David Heilbroner danno vita a Stonewall Uprising un affascinante documentario che racconta i tre giorni in cui la polizia di new York e gli omosessuali americani si scontrarono in una serie di violenti tafferugli. Gli scontri cominciarono nella notte di venerdì 27 giugno 1969 quando la polizia fece irruzione in un bar gay situato in Christopher Street, nel Greenwich Village, lo storico Stonewall Inn. Il 28 giugno, infatti, viene celebrato dalla comunità glbt come il giorno in cui nacque ufficialmente il movimento di liberazione gay moderno. Le immagini commentate degli avventori del locale rendono il film un prezioso documento storico.

 

Ti suggeriamo anche  Judi Dench difende Kevin Spacey: 'attore meraviglioso e un buon amico'