Venezia 2018, trailer e poster del corto LGBT Il Nostro Limite di Adriano Morelli

Luigi e Franco si amano segretamente ma sono costretti a vivere una bugia, condannandosi ad una vita infelice.

Mercoledì prenderà vita la 75esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, inaugurata da The First Man del premio Oscar Damien Chazelle.

Tra i tantissimi titoli in cartellone, tra lungometraggi e documentari, spicca anche il cortometraggio “Il nostro limite” di Adriano Morelli, selezionato tra i finalisti della terza edizione di I Love GAI – Giovani Autori Italiani, appuntamento dedicato ai talenti under 40 della Mostra. Il film breve, prodotto da Sly Production in collaborazione con O’groove in associazione con Nayan tara e Entropia digital post production e distribuito da Zen Movie, racconta la storia di due giovani costretti a vivere nell’ipocrisia e nell’infelicità, nascondendo al mondo il loro amore omosessuale. Luigi e Franco, due giovani ragazzi nati e cresciuti nel quartiere del mercato di Resina, si amano segretamente ma sono costretti a vivere una bugia, condannandosi ad una vita infelice.

Protagonisti Gianfraco Gallo, lanciatissimo attore napoletano visto in Gomorra – La Serie e in Indivisibili, Massimiliano Gallo, Marcomario De Notaris, Emanuele Vicorito e Giovanni Buselli. Scritto a quattro mani dal regista casertano con l’attrice Elena Starace, il corto sarà proiettato alle ore 14 del 31 agosto al Cinema Astra del Lido di Venezia.

Otto, invece, i film che correranno per il 12esimo Queer Lion veneziano.

Viaggi

Stoccolma, guida gay 2019

La vita gay è all’insegna della piú assoluta integrazione, ma niente darkroom o saune. Eleganza, stile, il bellissimo popolo svedese, arte e natura, per una vacanza friendly da fare almeno una volta nella vita.

di Redazione