VIDEO: UNA BOLLA GAY

Il regista israeliano di ‘The Bubble’ Eytan Fox e il suo produttore Gal Uchovsky ci raccontano una Tel Aviv aperta ai gay e all’Occidente ma minata dall’incubo dei kamikaze.

Ti suggeriamo anche  Boys Don't Cry compie 20 anni: omaggio a un classico LGBT
Viaggi

Stoccolma, guida gay 2019

La vita gay è all’insegna della piú assoluta integrazione, ma niente darkroom o saune. Eleganza, stile, il bellissimo popolo svedese, arte e natura, per una vacanza friendly da fare almeno una volta nella vita.

di Redazione