“Ho la voce da gay?” Il documentario – VIDEO

di

Il regista David Thorpe indaga sul fenomeno della "gay voice" nel suo ultimo premiatissimo documentario

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
6770 0

Esiste la “voce da gay“? E perché alcuni omosessuali, parlando, sembrerebbero etero?! Quanto lo stereotipo della “parlata gay” influenza la cultura odierna, specialmente per il frangente pop, e quanto alimenta l’odio omofobo?
Questa, e numerose altre questioni, vengono affrontante dal regista David Thorpe nel documentario Do I Sound Gay?, un viaggio alla scoperta delle origini di questo “slang” e delle sue influenze e ripercussioni culturali.

Nel film, il regista stesso condivide con il pubblico l’analisi e le paure derivanti dalla sua “gay voice“, avvalendosi persino dell’aiuto di un logopedista il quale, con esercizi spesso esileranti, fa lavorare Thorpe su nasalità e respirazione. Il protagonista non mancherà inoltre di confrontarsi con famiglia, amici e alcuni esponenti del mondo dello spettacolo per capire quando e perchè la sua voce sia cambiata.

In alto, il trailer.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...