SONDAGGIO: quanta carne animale intrometti nel tuo organismo?

A prescindere dalle questioni etiche, parlando di nutrizione: quali sono le tue abitudini alimentari in fatto di carne animale?

Mangiare carne animale fa male? Non mangiarla per niente fa ancora più male? La carne crea acidità nel nostro organismo? Il nostro organismo ha assolutamente bisogno di proteine animali derivanti dalla carne? Ognuno sembra avere la sua teoria e opinione. Intanto sondiamo quali sono le abitudini. A prescindere dalle questioni etiche, parlando di nutrizione, quando intrometti carne animale nel tuo organismo? Vota il sondaggio.

[interaction id=”57bdcf1eec3cf49f6eb9d6f4″]

13 commenti su “SONDAGGIO: quanta carne animale intrometti nel tuo organismo?

        1. Ovviamente vai a puntare sull’unica cosa che ho scritto che non è il punto, ma è a corollario del discorso.

          CERTO, esiste.

          Devo postare qui tutto quello che so e trovo online?

          Era uno spunto.
          Hai internet in mano, fai la tua ricerca incrociata e smettila di voler aver ragione qui, che nemmeno quello, è il punto.

          Si, parlavo di carne, gne gne gne.

          Ma basta con questi rincoglioniti che scrivono solo per aver ragione!!!E io che ti vengo anche dietro!
          Ma svegliati…

          1. Ci rinuncio. Non ho intenzione di tenere corsi di semantica ma suvvia… un po’ di elasticità mentale…

          2. Mi appello alla redazione di gay.it e a nome del signor dan che mi ritiene inadatto a questo sito e mi insulta pure dandomi del rincoglionito – vorrá dire vecchio? O diversamente giovane – cancellatemi e bannatemi per sempre come i cluoro fluoro carburi. Se questi ultimi danneggiano l’ozono e ne allargano il buco io sono colpevole di una battuta ironica che allude alla scarsa conoscenza della semantica da parte dell’autore del pezzo in questione. Dopo la carne animale avremo un pezzo sul pesce ittico, uno sull’acqua bagnata o sulla pioggia (devono ancora decidere in redazione) e infine uno sulla musica sonora. Io non potrò che leggerli senza commentarli poiché sarò stato nel frattempo bannato ma Dan Valsoia finalmente avrà campo libero per poter esprimere tutto il suo gggiovane talento in ascesa e suggellarlo con una raccolta libro della sua opera magna dal tutolo “articoli del sottoscritto” . Giacché è da escludere che usi ghost writer… ma non si sa mai!

          3. UèUèèèèè!!!!! Mamma, mi insultano su internet!!!!!!!!

            Ma svegliati.

            Essere onesti è chiamarti coglione (e stai continuando, anzi insistendo di dimostrarlo) invece di “povero sfigato”, quando impieghi l’80% di quello che dici per lamentarti, difenderti e mancare completamente il punto del discorso.

          4. Ma uno che non sa neanche la semantica italiana e scrive pure un articolo non credo possa pretendere che io risponda a una domanda posta in quel modo e che cozza con la mia intelligenza.Per quanto mi sforzi non riesco a non usare il cervello o a usarlo in modo parziale come diceva il noto comico “per venire incontro alle vostre ridotte facoltà mentali”. A proposito a quando l’articolo dopo la carne animale sul pesce ittico? E quello sulla pioggia bagnata? Certo quando si arriva a insultare l’autore di un post e la reazione è isterica e aggressiva a questo modo tutto ciò si commenta da solo. Suvvia un po’ di autoironia non guasta. Il reato di lesa maestà non è stato ancora reintrodotto.

  1. Il sondaggio presenta 4 scelte di risposta obbligata che non riflettono la completa scala semantica delle possibilità di risposta. Non ho capito poi perché le domande sono in italiano e i commenti dei risultati in inglese.

Lascia un commento