Ho bisogno di parlare con qualcuno

Gay live feed Forum Questioni Coming out Ho bisogno di parlare con qualcuno

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Michele 3 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1227394

    Alessio Palizza
    Partecipante

    Ciao a tutti, sono nuovo nel forum e questo è il mio primo post sono un ragazzo gay ed ho 22 anni. Mi sono accettato per quello che sono in realtà da tre anni ad oggi, praticamente all’inizio dell’università dove la mente è molto più aperta del liceo. In passato sono stato un ragazzo molto timido, avevo problemi a relazionarmi con gli altri e questo mi ha bloccato diverse volte dal fare coming out con gli amici a cui tengo. Ora non sento il bisogno di farlo forse perché sono cambiato e non ho dubbi su di me. Non ho mai avuto una relazione sentimentale con nessuno e non ho mai avuto alcun tipo di esperienza sessuale. L’unico mio blocco per questo passo è dovuto ad una maledetta fimosi di cui so solo io al momento, non trovo mai il coraggio di parlarne con i miei perché voglio evitare domande strane su di me. Inoltre giusto per diritto di cronaca, credo di essere passivo, cosa scoperta da alcuni istinti che mi vengono guardando un bel ragazzo. Come potrei affrontare il discorso famosi con i miei? Spero in risposte e scusate se mi sono dilungato.

    #1227398

    michele89
    Partecipante

    Ciao Alessio, beh é un discorso medico, e non vedo perché mai non dirlo ai tuoi.
    Non é qualcosa che hai fatto di sbagliato o di cui vergognarsi, anche se capisco che é una cosa intima e che puó essere difficile parlarne.
    É una cosa facilmente risolvibile con un intervento ambulatoriale, se diventa problematica e dolorosa.
    Tra l’altro é un discorso medico che ha poco a che fare col sesso, nel senso che basta dire che é doloroso quando si sveglia, e non é necessario dire di essere sessualmente attivo (nel senso di essere in attivitá).
    Se pensi di non riuscire a superare l’imbarazzo vai dal medico, e fai parlare lui coi tuoi.
    Facci sapere e se hai bisogno siamo (sono) qui
    Buona fortuna

    #1227477

    Michele
    Partecipante

    Quanto alla fimosi ti consiglio caldamente di risolvere al più presto anche io, avendola avuta. Ho avuto imbarazzo anche io nel parlarne ma è stato un bel peso in meno una volta tolta di mezzo. Io ho detto semplicemente che avevo bisogno di fare una visita da un urologo, alle richieste di dettagli gli ho semplicemente detto che erano affari miei.
    Tra l’altro, mi sono beccato un rimprovero dallo stesso urologo, visto che avrei dovuto risolvere da tempo (vale a dire, a parte le infezioni che una simile patologia può implicare, essendo resa quasi impossibile o comunque difficile l’igiene lì, con l’inizio della fase della masturbazione mi sarebbe dovuto venire qualche dubbio e quindi avrei dovuto cercare consulto).

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.