Disturbo post traumatico da stress?

Gay live feed Forum Questioni Sesso & Salute Disturbo post traumatico da stress?

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dario 1 mese, 1 settimana fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1227567

    Dario
    Partecipante

    Il punto della questione è questo: non riesco più ad eccitarmi. Mentre prima bastava che anche solo pensassi a degli addominali scolpiti o ad un pene in erezione, che subito mi eccitavo, adesso non ho io stesso un’erezione neanche se sono io a toccarlo un pene o se vengo palpeggiato da un bel ragazzo. Questo problema va avanti da più di un anno e ho pensato che la causa possa essere psicologica. Infatti da quando ho fatto coming out in famiglia mi sembra di avere sempre gli occhi addosso e di essere sempre giudicato come diverso anche quando i miei familiari non sono presenti. È come se fossero costantemente con me. Potrebbe essere plausibile una cosa del genere? E comunque vi è mai capitato, o avete mai sentito di qualcuno a cui è capitato qualcosa del genere?

    #1227578

    michele89
    Partecipante

    Ciao Dario, certo la situazione di stress influisce molto sulle prestazioni
    Oltre al fatto che queste pressioni ti fanno sentire in colpa e potresti inconsciamente reprimere i tuoi istinti per dispiacere o per non dare dispiacere a loro
    Anch’io credo che la causa psicologica, ma chiunque nella tua situazione avrebbe di questo problemi
    L’aiuto psicologico dovrebbe essere guidato a prendere sicurezza di te e a cercare di farti scivolare addosso certe critiche
    Permettimi di dire che certi atteggiamenti sono discriminazioni dettate anche dall’ignoranza dell’argomento, e sará per te compito dimostrare che essere gay non significa essere diversi, e che si puó essere felici
    E se ti vedranno sereno verrá loro il dubbio che si stanno sbagliando
    Facci sapere
    Buona fortuna

    #1227665

    Dario
    Partecipante

    Grazie per la risposta, davvero :). Sto affrontando un percorso psicocognotivista con un professionista già da tempo ma fatico a vedere progressi. Spero che con il tempo mi riprenda da questa fase della mia vita (spero sia una fase, almeno). Ho 17 anni e non è normale non provare attrazione sessuale per qualcuno. Sí, é vero che esistono gli asessuali che provano solo attrazione a livello di affetto, ma io non mi identifico in quella categoria perché sento il bisogno di espletare la funzione sessuale e difatti sto male perchè questo non accade.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.