Ruoli: esistono davvero? Attivo – Passivo – Versatile

Gay live feed Forum Questioni Sesso & Salute Ruoli: esistono davvero? Attivo – Passivo – Versatile

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Faustus 4 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1227874

    Faustus
    Partecipante

    ***
    Premetto che questo post non è un bait, quindi chiedo a tutti di rispondere in maniera civile.
    Il mio è semplicemente un dubbio che vorrei chiarire.
    ***

    Non capisco questa eccessiva categorizzazione che leggo un po’ ovunque. Gente che dichiara essere “esclusivamente passiva” o “esclusivamente attiva”.

    Francamente non credo nell’esistenza dei “ruoli” all’interno di una coppia. Sicuramente alcuni preferiranno più una cosa all’altra, ma sta di fatto che l’obiettivo all’interno di un rapporto è quello di godere e far godere.
    Questa però è solo la mia visione, e io non sono nessuno. É proprio per questo che chiedo un confronto con voi…

    Come fate a professarvi esclusivamente attivi o passivi? Cioè, come fate a dirlo?
    ==>
    La domanda è rivolta a tutti, ma sono particolarmente curioso di sapere il parere di coloro che da sempre si sono identificati in un solo “ruolo” senza mai “provare” l’altro lato della medaglia.

    Cioè sono sinceramente curioso di sapere la vostra opinione.
    Io sono gay, ma da adolescente non mi sono mai ficcato nulla nel culo, né mi segavo dalla mattina alla sera sui culi degli altri ragazzi.
    Quindi in quale ruolo, secondo voi, mi dovrei identificare?

    #1227873

    Faustus
    Partecipante

    ***
    Premetto che questo post non è un bait, quindi chiedo a tutti di rispondere in maniera civile.
    Il mio è semplicemente un dubbio che vorrei chiarire.
    ***

    Non capisco questa eccessiva categorizzazione che leggo un po’ ovunque. Gente che dichiara essere “esclusivamente passiva” o “esclusivamente attiva”.

    Francamente non credo nell’esistenza dei “ruoli” all’interno di una coppia. Sicuramente alcuni preferiranno più una cosa all’altra, ma sta di fatto che l’obiettivo all’interno di un rapporto è quello di godere e far godere.
    Questa però è solo la mia visione, e io non sono nessuno. É proprio per questo che chiedo un confronto con voi…

    Come fate a professarvi esclusivamente attivi o passivi? Cioè, come fate a dirlo?
    ==>
    La domanda è rivolta a tutti, ma sono particolarmente curioso di sapere il parere di coloro che da sempre si sono identificati in un solo “ruolo” senza mai “provare” l’altro lato della medaglia.

    Cioè sono sinceramente curioso di sapere la vostra opinione.
    Io sono gay, ma da adolescente non mi sono mai ficcato nulla nel culo, né mi segavo dalla mattina alla sera sui culi degli altri ragazzi.
    Quindi in quale ruolo, secondo voi, mi dovrei identificare?

    #1227876

    michele89
    Partecipante

    Ciao Faustus, anch’io la penso come te.
    In una coppia le definizioni fosse cadono quando si vuole condividere il piacere con l’altro, indipendentemente dal ruolo.
    Neanch’io ho fatto quelle cose da adolescente, ma i gusti si evolvono e anche la maturitá di donarsi all’altro in qualsiasi modo.
    Poi c’é chi vuole solo scopare e sfrutta la cosa che gli piace di piú.
    E poi c’é chi ha paura di ammettere che gli piacciono entrambi i ruoli.
    Ognuno é un caso a sé

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.