Cucinotta e Barale madrine anti-Aids

Saranno presenti a una festa organizzata a Milano per celebrare la giornata mondiale di lotta contro l’Aids del primo dicembre.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

Maria Grazia Cucinotta e Paola Barale madrine della lotta contro l’Aids. Le due star saranno ospiti di ‘The red party’, un evento particolare, organizzato per celebrare la giornata mondiale a favore della lotta contro l’Aids. Si tratta di una festa benefica a favore della Lila e di associazioni e enti ospedalieri che curano i malati di Aids, che si terrà ai Magazzini Generali di Milano.

"Non e’ la prima volta per me in manifestazioni del genere -dice la Cucinotta-. L’Aids non e’ una malattia che colpisce solo gli omosessuali, e come tale va combattuta. Sono contenta di essere al fianco di Paola Barale, una persona che stimo professionalmente e non".

Da parte sua, la Barale ha sottolineato: "Per me e’ la prima volta, ma non ho avuto dubbi ad aderire a una manifestazione del genere. Forse noi saremo una goccia nell’oceano, ma sicuramente servira’ anche questo".

Partner della serata, gli stilisti Neil Barrett e DSquared, Andrei Mackenzie, Alessandro Dell’Aqua, Clone, Bruno Bordese, Parosh, Studio Zeta Milano. Tra le performance della serata, quella del dj Miguel Pellittero da Madrid.

Ti suggeriamo anche 

Gideon Mendel è stato l'unico fotografo a mostrare l'amore dei malati di AIDS negli anni '90

Pride

Napoli, panchine arcobaleno in ogni municipalità per dire basta all’omotransfobia

10 panchine arcobaleno in tutta la città come 'simbolo di tolleranza, parità di genere e lotta all'omotransfobia'.

di Federico Boni