Non sono solo collari e maschere in pelle, ma una vera cultura che nasce negli Anni ’40.

I leathermen sono il sogno di coloro che amano i vestiti in pelle, aderenti per definizione.

La divisa, poi, nella cultura gay leather, è il simbolo di questa passione, oltre che uno dei vestiti più utilizzati e conosciuti.

Ma la passione leather nella comunità LGBT+ (e non solo) ha origini antiche: nasce subito dopo la Seconda Guerra Mondiale e nel giro di pochi anni si espande, e da Los Angeles in poco meno di 20 anni arriva in Europa. E soprattutto a Berlino, teatro dei maggiori eventi dedicati al leather e al sadomaso.

Credits per le foto: Pinterest

Foto leather vintage 1/11 Foto leather vintage
Dietro al fascino leather c'è una storia che inizia nel secolo scorso.
Foto leather vintage 2/11 Foto leather vintage
Questa cultura inizia dagli anni '40, subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Il primo gay bar a tema leather, il Satyrs, nasce a Los Ageles, nel 1954.
Foto leather vintage 3/11 Foto leather vintage
I leatherman, tra i vari "fetish" della comunità LGBT+, è quella che più si nota, proprio per i vestiti in pelle.
Foto leather vintage 4/11 Foto leather vintage
Erroneamente, si associa la cultura leather al sadomaso. Ma gli amanti della pelle non necessariamente sono appassionati anche di BDSM.
Foto leather vintage 5/11 Foto leather vintage
Le maschere in pelle e i collari sono solo una parte di questo del mondo leather.
Foto leather vintage 6/11 Foto leather vintage
Indossare abiti in pelle è anche un modo per distinguersi da chi pratica la cultura del sesso considerato tradizionale.
Foto leather vintage 7/11 Foto leather vintage
Gli abiti in pelle avevano, in passato, anche la funzione di dare più mascolinità all'uomo gay, considerato invece effemminato.
Foto leather vintage 8/11 Foto leather vintage
Nel 1953, dopo il film Il Selvaggio con Marlon Brando, la cultura leather esce allo scoperto e inizia a farsi conoscere.
Foto leather vintage 9/11 Foto leather vintage
I primi locali dedicati erano simili ai bar per motociclisti, assidui indossatori di giacche di pelle.
Foto leather vintage 10/11 Foto leather vintage
Berlino, dal 1970 è la casa dei maggiori appassionati del genere. E nel 1975 viene organizzato l'Easter in Berlin Leather Festival, uno dei grandi eventi gay a tema leather.
Foto leather vintage 11/11 Foto leather vintage
Dress code per eccellenza è la divisa. Nonostante vi siano diversi abiti in pelle, l'uniforme è sempre quella più conosciuta e apprezzata.