Capodanno cinese: cosa mangiare per avere fortuna nell’anno del cane

di

Molti piatti richiedono una lunga preparazione: meglio prenotare un tavolo al vostro ristorante cinese preferito

CONDIVIDI
9 Condivisioni Facebook 9 Twitter Google WhatsApp
2978 0

Il nuovo anno lunare è appena iniziato, siamo entrati nell’anno del Cane e tutte le famiglie cinesi si riuniscono per celebrare la vacanza più festeggiata dell’intero Oriente, il Capodanno cinese.

In Cina, lo spostamento di persone in questo periodo dell’anno è straordinario: la gente torna nelle proprie città di provenienza a festeggiare con la propria famiglia. Il Capodanno è il giorno del calendario più importante nella cultura cinese, per questo motivo le celebrazioni richiedono una preparazione molto lunga e dettagliata. Se non si festeggia adeguatamente, non si avrà abbastanza fortuna nel nuovo anno; la casa dovrà essere pulita, nuovi vestiti dovranno essere acquistati, la tavola accuratamente apparecchiata e il menù deciso sulla base del loro potere simbolico.

Cosa mangiare, dunque, durante il Capodanno cinese? Quali sono i cibi che, per il loro aspetto o il loro nome, hanno un’importanza significativa nel portare buona fortuna, soldi e successo?

Pesce – Simbolo di abbondanza e prosperità

In cinese, il pesce è “yu”, che suona come “ricchezza, surplus”. Ai cinesi piace avere delle eccedenze alla fine dell’anno, perchè in questo modo si augurano di aver ancora più risparmi l’anno successivo. Mangiare un pesce intero simbolizza un anno intero di abbondanza economica.

Attenzione: è molto importante anche come lo si presenta a tavola e come lo si mangia. La testa va rivolta verso gli ospiti importanti o gli anziani presenti a tavola, per rispetto. Questi sono anche i primi ad avere l’onore di mangiare il pesce, a seguire gli altri commensali. Il pesce non va assolutamente mosso!

Ravioli cinesi – Ricchezza

I ravioli cinesi hanno una storia lunghissima, sono un piatto cult della cucina cinese e si dice che siano nati circa 1800 anni fa. La forma degli amatissimi ravioli ricorda quella dei lingotti d’oro utilizzati come moneta durante la Dinastia Han. I ravioli sono quindi simbolo di ricchezza e successo economico. In alcune case, è tradizione nascondere una moneta in uno dei ravioli, per il fortunato al quale capiterà tra i denti.

La regola base è una: più ne mangi, più avrai ricchezza! Altre caratteristiche importanti sono i bordi, che non devono mai essere troppo piatti ma con un buon numero di pieghe. Infine, ricordarsi di disporre i ravioli pronti in fila e non a forma di cerchio, perchè il cerchio indica che la vita di chi li mangia non seguirà un percorso verso il successo. E prima di mangiarli, un detto portafortuna è “Zhāo cái jìn bǎo!”: tanta ricchezza e tesori.

Noodles di lunga vita – Longevità e felicità

I noodles di lunga vita sono più lunghi del normale e non sono tagliati, saltati in padella o serviti nel loro brodo. La loro fattura simbolizza ovviamente la vita lunga e priva di problemi di chi li mangerà.

Pollo o anatra interi – Unità della famiglia

Il pollo e specialmente l’anatra sono due animali molto graditi nella cucina cinese, anche durante il capodanno. Durante questa festa, però, è di buon auspicio consumare l’intero animale, che rappresenta in tal modo l’unità e complicità della famiglia.

Torta di riso glutinoso – Reddito o posizione lavorativa più elevati

In cinese ha il nome di “Niángāo” ed il significato suona come un innalzamento di anno in anno. In poche parole, di buon auspicio per crescere negli affari e più in generale nella vita. Gli ingredienti di questa cake sono riso glutino, zucchero, castagne, datteri cinesi e foglie di loto.

Leggi   Conosciamo meglio Antoni Porowski de I Fantastici Cinque

Polpette di riso dolci – Stare insieme alla famiglia

Conosciute in Cina col nome di “tang yuan”, queste polpette sono un dolce di riso generalmente riempito di pasta di sesamo, servite come zuppa. I due termini che costituiscono il nome cinese del piatto significano “riunire”, quindi un augurio di stare insieme alla famiglia, ai propri cari.

Pomelo e altri frutti della fortuna – Fortuna, abbondanza e ricchezza

Certi frutti sono prediletti come chiusura dei pasti del Capodanno per via della loro forma tondeggiante e per il loro colore, a simboleggiare pienezza e denaro. Il Pomelo ha un nome cinese che somiglia al verbo “avere”, sinonimo dunque di abbondanza e ricchezza. Mandarini e arance sono invece esposti e mangiati per portare buona fortuna, per il loro nome e la maniera in cui sono scritti.

Vi è tutto chiaro? Allora, buon anno del cane a tutti voi e ricordatevi di seguire questi consigli!

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...