IL DESIDERIO IN PUGNO

Eros e Sport, pugili da baciare. Alla Galleria Eera di Milano la mostra fotografica di Rohn Meijer “Boxeur Amateur”. Ecco le immagini più belle.

Clicca qui per la galleria con un’anteprima di alcune foto della mostra

MILANO – Quello di Meijer è uno sguardo particolare che da anni segue la Milano più vivace ed inquieta, e a questa Milano rimanda stimoli e immagini come fossero carezze. Fotografie vibranti e sensuali: leggere come un lampo di luce, un’intenzione, il ricordo di un attimo intenso.

Meijer presenta alla Galleria Eera di Milano “Boxeur Amateur“: uno sguardo curioso e attento su uomini giovani e belli nella tensione agonistica mista ad un’immediatezza che è la cifra di quello sport ma anche il segno distintivo del lavoro di Meijer.

C’è amore e desiderio, ma è come se la fisicità fosse rispettata, come se la fotografia diventasse un complimento. Vedi il pugile, vorresti baciarlo e ti accontenti che questo resti solo un desiderio.

Il tuo desiderio è bello quanto il corpo del pugile. Rocco e i suoi fratelli, versione 2002.

Olandese d’origine, con un vivacissimo curriculum di esperienze internazionali nel settore design e nella fotografia di moda o architettura, Meijer ha presentato con le sue foto diverse stagioni del “Tribuna Centrale”, un locale storico delle notti milanesi, il primo ad unire le effervescenze della notte gay a quelle della città viveur e della musica di ricerca nella suggestiva cornice dell’Ippodromo. Con understatement e grandeur insieme.

Ti suggeriamo anche  Stevan Reyes, il fotografo attratto dalle 'cose esteticamente gradevoli'

E da lì è diventato una firma discreta visiva discreta della città. Un “made in Italy” che ha la passione nelle intenzioni e coolness nordica nel metodo.

Il lavoro di Meijer continua con lo stesso rigore, e preferisce mostrarsi in luoghi che danno vita a incontri: la Libreria Babele, Old China, il Q.

Ed oggi alla galleria Eera che lavora per un contatto tra il moderno di ricerca e l’antiquariato, in un equilibrio e di arricchimento e illuminazione reciproca.

Gli abbiamo fatto qualche domanda su questo particolare progetto…

Come hai avuto quest’idea?

Nel mio archivio ho trovato queste immagini… risalgono a un incontro fra dilettanti che ho seguito fuori Milano nel 1992. Rivendendole mi sono detto “che belle” … ma nel ’92, direi era solo curiosità. Sono arrivato a quell’incontro perché uno dei pugili era un mio amico.

Le foto sono molto sensuali eppure rispettose. Erotiche ma “cool”. Che tipo d’interesse o desiderio avevi per i ragazzi pugili?

Lo trovo uno sport strano: due uomini si fronteggiano per darsi pugni e vedere chi è il più forte/abile (…mentre nella vita si dice sempre “ragazzi, tenete giù le mani”). E tutto questo non è fatto con odio (… amici come prima) … ma quasi per amore. Amore per lo sport.

Hai avuto qualche difficoltà?

Ti suggeriamo anche  Tennis, Johanna Larsson fa coming out: "Avevo paura, ora sono libera"

No. Li ho potuto seguiti anche nello spogliatoio prima e dopo l’incontro, fin sotto la doccia.

Cosa pensi del rapporto tra sport e sublimazione erotica?

Sappiamo che la fantasia ti può portare dove voi … Dall’antichità ad oggi l’idealizzazione del più bello/forte è sempre esistita. E’ il desiderio del “the man of my dreams”.

T’interesserebbe fare foto di nudo?

Si può fare e ne ho fatte, ma mettere il cazzo in vista non è una mia priorità. Un po’ di mistero lascia più spazio all’immaginazione dell’osservatore … Non trovi?

Rohn Meijer

Boxeur Amateur

Galleria Eera, via Santa Marta 10, Milano.

dal 27.06.02 al 27.07.02

da martedi a venerdi dalle 10 all 19.30; lunedi dalle 15.30 alle 19.30; sabato solo su appuntamento.

Clicca qui per la galleria con un’anteprima di alcune foto della mostra

di Paolo Rumi