MAGRI COME UN GRISSINO!

Mariella Sobrino a ‘Fiesta!’. Lo spettacolo di Fabio Canino ospita a Roma il nuovo mito trash dei gay, la dietista più famosa del momento. Al teatro dei Satiri il 19 aprile.

Idolatria della mitica Raffa, incontro-scontro tra eterosessualità e omosessualità, la simpatia travolgente di Fabio Canino e degl altri attori in scena, e ora anche la presenza come ospiti eccezionali di donne diventate miti della comunità gay, una diversa ogni settimana. Sono questi alcuni degli ingredienti che stanno confermando il successo dello spettacolo "Fiesta!" in scena in questi giorni al Teatro dei Satiri di Roma. E che venerdì 19 aprile ospiterà Mariella Sobrino, diventata in poco tempo un "mito" con le sue pubblpubblicitàh: "Centri Dimagranti Sobrino: Magri come un grissino!".

La Sobrino è stata ospite di un sacco di programma tv (da Chiambretti a Quelli che il calcio..) ed è ospite a tutti gli eventi mondani della capitale, fotografatissima come una vera diva; grazie alla sua immagine atipica, in poco tempo è diventata un simpatico idolo per i gay della capitale ma non solo. E Fabio Canino non poteva fare a meno di invitarla a fare l’ospite a Fiesta. Ogni settimana allo spettacolo, ancora in programmazione per un mese al Teatro dei Satiri di Roma, un ospite Vip interpreta se stesso ("Fiesta!" ha fgià ospitato Maria Grazia Cucinotta e Maria Mazza): venerdì prossimo, 19 aprile, alle ore 22.30 ci sarà Mariella Sobrino!

Molto attesa la sua piccola performance dalla comunità gay della capitale, da sempre attenta a qualunque evento ironico/trash!.

Ti suggeriamo anche  Fabio Canino: "La radio, l'amore, i gay in Tv e l'omofobia che combatto con il vino"

FIESTA si conferma così lo spettacolo più amato dalla comunità anche grazie alla possibilità di "vedere dal vivo" personaggi che sono nell’immaginario collettivo. «Non è stato facile convincerla a partecipare – ci ha confessato Fabio Canino – ho dovuto sudare sette camice, ma poi si è convinta grazie anche all’enorme successo dello spettacolo.

Quando Fabio comincia i preparativi per la festa in onore della sua amata Raffa, il sipario si è appena aperto, ma l’atmosfera si è già surriscaldata sulle inconfondibili note della mitica Raffaella Carrà.

In fondo non si può neanche parlare di una vera e propria storia, la trama si sviluppa nell’arco di una stessa serata, dove tre amici si riuniscono, come ogni anno, per festeggiare il compleanno della Mitica. Tutto questo accade nel tentativo disperato di ritrovare con un’emozione diversa, una ideale, quanto irreale, gioventù; ma gli anni passano per tutti, solo per Raffa non passano mai, e col passare degli stessi, la vita dei protagonisti diviene sempre più stereotipata, immobilizzata in un clichè che li caratterizza, esaltando, in un quadro assolutamente esilarante, tutti i possibili difetti che sembrano, paradossalmente, assumere le coratteristiche di pregi.

Quest’anno, però, avviene qualcosa di assolutamente inconsueto, forse perchè non tutti gli incidenti preludono alla tragedia o forse perchè il tuca-tuca sarà propiziatorio, comunque, sarà lo stesso Fabio a sorprenderci ed a coinvolgerci in un esilarante talk show ogni sera diverso e sorprendente.

Ti suggeriamo anche  Fabio Canino: “Giovanni Ciacci ha ben due fidanzati!”

I prossimi ospiti invitati a FIESTA sono Enrica Bonaccorti, Paola Barale, Marisa Laurito, Amanda Lear, Moira Orfei ecc ecc.

Buon divertimento!

Barbara Terrinoni presenta:
FABIO CANINO in
FIESTA
di Roberto Biondi
con Diego Longobardi, Adriano Evangelisti, Emanuele Cerman, Antonio Matessich
regia Pier Luigi Misasi
ligth Designer Stefano Pirandello
costumi Luca Sabatelli
scene Luigi Smiraldi
coreografie Antonio Scarafino
supervisione Alla Produzione Angelo Perrone
organizzazione E Produzione Paolo Bonanni Per Produzione Teatrale Osi 85

DAL 21 FEBBRAIO 2002 AL TEATRO DEI SATIRI VIA DI GROTTAPINTA 19, ROMA
Per informazioni e prenotazioni 06-066871639