MORTO LO PSICOLOGO DEI GAY

di

Si è spento nella sua casa di Nyack, Clarence Arthur Tripp, autore del libro "La Matrice Omosessuale", vendutissimo nell acomunità gay, che sostenne le prime battaglie di rivendicazione.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1178 0

NEW YORK – Lo psicologo americano Clarence Arthur Tripp, terapista e ricercatore, autore di un influente saggio sull’omosessualita’ di risonanza internazionale, e’ morto nella sua casa di Nyack, nello Stato di New York. Aveva 83 anni e da tempo era malato di cancro. Nel libro “La matrice omosessuale” (1975) Tripp, che lavoro’ con il medico Alfred C. Kinsey, il pioniere delle ricerche sessuali, cerco’ di smontare molte credenze popolari sull’omosessualita’ e al tempo stesso propose nuove idee sull’attrazione omoerotica. Sebbene il libro fosse una dissertazione scientifica, nel giro di pochi mesi fu venduto negli Usa in oltre 500mila copie. E’ stato poi tradotto in dodici lingue.
Secondo la rivista “Newsweek” e numerosi commentatori americani, il saggio di Tripp ebbe un’influenza notevole nel sostenere le battaglie del movimento gay che all’epoca in America si stava affermando sempre piu’ alla luce del sole, non tra poche difficolta’. “La matrice omosessuale” e’ divenuto poi un libro-cult delle comunita’ gay.
Fin dall’inizio della sua carriera di psicologo, Tripp si occupo’ in modo particolare di psicologia dell’omosessualita’. Divenne un allievo prediletto di Theodor Reik, a sua volta un discepolo di Sigmund Freud. Nel 1948 Tripp collaboro’ come ricercatore al gruppo diretto da Kinsey che stava portando avanti le indagini sperimentali poi confluite nell’indagine “Il comportamento sessuale maschile”, che all’epoca provoco’ un vero shock nel mondo scientifico.
Tripp collaboro’ con Kinsey fino al 1956 presso l’Institute for Sex Research di Bloomington, studiando in modo particolare l’atteggiamento dei maschi nei confronti delle pulsioni omosessuali. Successivamente Tripp ha continuato a svolgere privatamente l’attivita’ di psicologo e terapista e allo stesso tempo ha insegnato alla State University of New York.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...