Natale 2018: ecco i migliori 5 libri LGBT da mettere sotto l’albero

Regali last minute? Ecco una nostra piccola selezione dedicata a chi piace leggere!

Se vuoi stupire un amico, il tuo ragazzo o la tua ragazza con un regalo originale, ti proponiamo una breve selezione dei migliori libri LGBT usciti nel 2018. Alcuni sono divertenti, altri sono delle guide utili a tratti ironiche e altri ancora storie commoventi e romantiche. Il regalo giusto per chi ama la lettura, specialmente quella a tematica gay.

I 5 libri LGBT per questo Natale

Questo libro è gay – Juno Dawson
Partiamo con una piccola guida creata appositamente (e specialmente) per ragazzi gay che si stanno scoprendo, ma adatto anche a chi è un po’ più cresciuto e vuole conoscere i fatti della comunità LGBT che magari ignora. Una raccolta di avvenimenti, di testimonianze, di esperienze, di consigli per attraversare un periodo complicato. Identità di genere, coming out, la sessualità e molti altri temi vengono affrontati con ironia ma anche serietà, offrendo un aiuto concreto a coloro che vogliono vivere liberamente la propria omosessualità. Dedicato a coloro che hanno un amico gay ma hanno paura di fare figuracce o a coloro che semplicemente vogliono conoscere la comunità, indipendentemente dal proprio orientamento sessuale.

Se ti riconosci in queste categorie o ti ha incuriosito questo fantastico libro, non ti resta che acquistarlo a questo link!

L’amore migliora la Vita – Angelo Longoni
Un romanzo moderno e contemporaneo
, che affronta la tematica LGBT dal punto di vista dei genitori. O meglio, due coppie di genitori, i cui figli sono omosessuali e innamorati. E che decidono di vivere la loro storia d’amore alla luce del sole. Attraverso questo romanzo, si nota come ogni famiglia vuole assicurare il bene al rispettivo figlio, dimostrando però quanto sono inadeguati a gestire un ragazzo gay che sta crescendo e che sta scoprendo l’amore. Un’inadeguatezza che si riconosce poi nella vita di coppia, dimostrando che il bene del figlio va in secondo piano quando non si rispettano i canoni stabiliti dalla società eteronormativa. I discorsi composti ed educati lasciano presto il posto a discussioni e disordini, e mentre le famiglie cercano un modo per uscire dalla situazione dal loro punto di vista negativo, i due ragazzi vengono bullizzati dai loro coetanei.

Ti suggeriamo anche  I registi de Il contagio: “L’amore di Walter Siti per l'escort è puro e genuino”

Un romanzo forte, pieno di emozioni e insicurezze, ma anche di comprensione. Per questo è adatto a un pubblico LGBT e non, perché mostra le problematiche che due genitori etero devono affrontare quando il loro figlio decide di vivere se stesso senza restrizioni. Ti ritrovi in questa situazione? Lo vuoi per Natale? Compralo qui!

Il Figlio Prediletto – Angela Nanetti
Siamo nella Calabria dei primi Anni ’70, quando Nunzio e Antonio si conoscono, si innamorano e iniziano una relazione clandestina. Una storia tenuta segreta, a causa della chiusura mentale dei piccoli paesi della campagna meridionale. Durate una notte d’estate, tre uomini si avventano su di loro. Antonio viene ucciso di botte, Nunzio viene fatto allontanare. Da una piccola cittadina calabrese arriva a Londra, dove inizia una nuova vita, vivendo la sua omosessualità, ma sempre con il ricordo vivo di Antonio. A ricordare Nunzio è la nipote, Annina. Non ha mai conosciuto lo zio, se non al suo funerale, dopo un incidente a Londra. Il romanzo mette a confronto le vita dei due personaggi: da una parte Nunzio, costretto a vivere segretamente una storia d’amore e la sua intera vita, confinato lontano dalla famiglia. Dall’altra Annina, condannata al suo ruolo di donna, controllata, quasi prigioniera, ma che riesce a fuggire e ripercorrere i movimenti dello zio, fino a conoscere nella città inglese gli amici di Nunzio.

Un libro commovente, malinconico, che dimostra a cosa poteva arrivare il rifiuto nei confronti di un omosessuale, e come le cose sono poco cambiate nel corso degli anni. Un romanzo forte ma anche bellissimo, che deve avere un posto nella tua libreria. Ordinalo oggi, e lo avrai sotto l’albero in tempo per la mattina del 25 dicembre!

Ti suggeriamo anche  La gaia critica: in libreria scritti, articoli e interviste di Mario Mieli

Mia Madre non lo deve Sapere – Chiara Francini
Un romanzo più leggero rispetto agli altri libri LGBT proposti, ma non per questo da meno. La trama è piena di colpi di scena fin dalle prime pagine e affronta i temi più attuali e in discussione degli ultimi anni. Chiara, la protagonista, ha come genitori due papà, Angelo e Giancarlo. Il primo dopo poco muore, lasciando il papà vedovo e la figlia nello sconforto. La ragazza ha Federico, il suo fidanzato, che la aiuta a rialzarsi, e tutti e 3 si trasferiscono al Voilà, un appartamento singolare nel ghetto di Roma. Il colpo di scena arriva quando la mamma (biologica) di Chiara si presenta in casa loro. E ci si stabilisce.

Un ottimo libro da leggere davanti al camino, con uno stile di scrittura che vi farà innamorare dei personaggi del Voilà, stravaganti e unici. Se ancora non lo avete letto, è giunta l’ora! Ecco il link per acquistarlo!

Siamo sempre stati Io e Te – Antonella Pellegrino
Protagonisti di questa storia d’amore sono Drew e Tyler, amici per la pelle, entrambi omosessuali. Ed entrambi innamorati l’uno dell’altro, ma ignorando che lo stesso sentimento sia condiviso. Sono tanto amici quanto diversi, sia fisicamente che mentalmente. Mentre Drew è snello, ginger e amante della monogamia, Tyler è muscoloso, moro e senza fidanzati tra i piedi. Quando il primo scopre che il suo ragazzo lo tradisce, Tyler decide di approfittarne, portando Drew a divertirsi, per fargli dimenticare il suo ex. Di serata in serata, da una festa in discoteca all’altra, i sentimenti nascosti vengono a galla. E l’amicizia si trasforma in qualcosa di più. E proprio a questo punto, quando le cose vanno per il meglio, ecco che ritorna qualcuno.

Se vuoi scoprire come andrà la storia tra Tyler e Drew in un romanzo d’amore fatto di mille imprevisti, non dovrai fare altro che acquistare il libro, ti basterà cliccare qui!