RIDERE COMBATTE L’AIDS

di

Uno spettacolo divertente e 'ottimista' come "Good As You" nella Giornata Mondiale della Lotta all'Aids. E' una iniziativa di Aries a Roma. Perché l'umorismo può avere il suo...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1231 0

ROMA – L’ironia e l’umorismo possono aiutare la lotta all’Aids. E’ con questa convinzione che l’Associazione Artistica Culturale The Aries – World Artist Organization ha deciso di realizzare nell’ambito delle iniziative per la Giornata Mondiale della Lotta contro l’Aids del 1° dicembre, lo spettacolo Good As You, una gay-comedy presente da due anni nei cartelloni italiani con grandi consensi di pubblico.

“Good as you” era lo slogan che durante le marce di protesta nel ’68 gli omosessuali gridavano alle forze dell’ordine: mercoledì 1° dicembre, alle 21, al Teatrotenda Spaziozero di Via Galvani a Roma, “Good As You” sarà la parola d’ordine di un impegno contro una delle più gravi malattie del nostro tempo. Ma anche dell’impegno che The Aries, associazione che riunisce professionisti dello spettacolo attivi nel mondo della cultura e dell’arte, da anni manifesta nella lotta contro i gravi disagi di molte persone, soprattutto nei paesi più poveri.

The Aries ha nel suo dna l’ironia e il senso dell’umorismo: le sue produzioni nascono all’insegna di un modo ottimista di vedere la vita, come guardare il mondo con occhiali rosa, e sono diventate per questo appuntamenti molto attesi e salutati con successo soprattutto dalla comunità gay.

Unendo la propensione all’umorismo con dei momenti di riflessione e soprattutto delle occasioni di generosità, The Aries ha deciso che con le serate People For “donerà” una delle sue produzioni ad organizzazioni umanitarie dedite al lavoro attivo contro l’AIDS, un male che su tutto il pianeta ha flagellato la comunità omosessuale. Già lo scorso 1° dicembre, in collaborazione con il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, The Aries ha organizzato un primo evento in occasione di questa importante Giornata, mettendo in scena lo spettacolo “Maledetta Primavera Show” il cui ricavato è andato alla stampa dell’opuscolo “+ risposte – dubbi” sulla prevenzione da HIV/AIDS, prodotto da LILA Nazionale, Circolo Mario Mieli e CGIL Ufficio Nuovi Diritti.

Quest’anno The Aries “dona” un altro dei suoi spettacoli in favore delle campagne di sensibilizzazione sull’HIV/AIDS, decidendo di devolvere il ricavato della serata a Medici Senza Frontiere, organizzazione umanitaria nata nel 1971. Medici Senza Frontiere è stata anche insignita nel 1999 del Premio Nobel per la Pace e ne ha destinato i fondi alla Campagna per l’Accesso ai Farmaci Essenziali.

1° Dicembre 2004
XVII Giornata Mondiale della Lotta all’AIDS

The Aries
World Artist Organization

presenta

PEOPLE FOR
Una serata di beneficenza
in favore dei progetti AIDS di
Medici senza Frontiere

^SGOOD AS YOU^s

TEATRO TENDA SPAZIOZERO
Via Galvani, 65 ore 21.00

Ingresso a donazione. Info. 328.8413335 347.9421607

Leggi   Dieci canzoni che hanno raccontato l’HIV dagli anni ‘80 a oggi - video
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...