Queer Britain, nasce il primo museo del Regno Unito sulla Storia LGBTQ

Londra ospiterà il primo Museo di Storia LGBTQ del Regno Unito.

Per la prima volta nel Regno Unito, a breve aprirà un museo che si concentrerà esclusivamente sulla storia LGBTQ.

Queer Britain: The National LGBTQ+ Museum, questo il suo nome, ospiterà una serie di mostre permanenti e temporanee, presentandosi come risorsa essenziale della comunità per preservare e celebrare la memoria degli attivisti, le storie e i problemi legati all’Universo LGBTQ del passato.

La gente ha iniziato ad uscire dai propri armadi, ora è tempo di uscire da certi confini. Queer Britain sarà il primo museo nazionale per tutti, indipendentemente dalla sessualità e dall’identità di genere“, ha affermato il co-fondatore e CEO, Joseph Galliano. “Celebrerà e rifletterà pienamente la vita delle persone LGBTQ + di ogni provenienza. Aiuterà a completare l’albero genealogico della nazione“.

Il Sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha aggiunto: “Come Sindaco, è così importante che Londra sia vista come una città dove le persone LGBTQ + si possano sentire apprezzate, felici e sicure – tutto questo invia un messaggio chiaro al mondo: Londra è un faro di diversità. Attendo con ansia l’apertura del nuovo museo e il ruolo che svolgerà nel far luce sulla storia LGBTQ +“.

Apertura al pubblico prevista nel 2021.