Cyndi Lauper ha aperto un centro accoglienza per giovani homeless Lgbt

di

Il True Colors Residence accoglie i giovani in difficoltà fornendo consulenze gratuite

Il True Colors Residence accoglie i giovani in difficoltà fornendo consulenze gratuiteCyndi Lauper ha aperto un centro accoglienza per giovani homeless LgbtFoto 1 - Il True Colors Residence accoglie i giovani in difficoltà fornendo consulenze gratuite
Cyndi Lauper ha aperto un centro accoglienza per giovani homeless Lgbt
Cyndi Lauper ha aperto un centro accoglienza per giovani homeless LgbtFoto 2 - Il True Colors Residence accoglie i giovani in difficoltà fornendo consulenze gratuite
Cyndi Lauper ha aperto un centro accoglienza per giovani homeless Lgbt
    CONDIVIDI
    Facebook Twitter Google WhatsApp
    4623 1

    Nel 2011, la cantante Cyndi Lauper ha aperto una struttura alloggiativa da 30 posti letto per l’accoglienza dei giovani senzatetto Lgbt nel quartiere di Harlem (New York). Il True Colors Residence, titolo ispirato all’omonima hit della cantante targata 1986 (diventata l’inno non ufficiale del “sii te stesso”), si trova sulla West 154 nei pressi di Frederick Douglass Boulevard ed è la prima struttura alloggiativa del suo genere in città. CL è sempre stata una grande supporter dei diritti Lgbt, e decise di dedicarsi a questo progetto dopo aver scoperto che il 40% dei senzatetto newyorkesi si identificavano come omosessuali.

    Questi giovani subiscono spesso discriminazioni e talora aggressioni fisiche negli stessi luoghi nei quali dovrebbero trovare aiuto. Questo è scioccante e imperdonabile! Sempre più bambini decidono di fare coming out, dal momento che si vedono accettati e rappresentati in TV e nei film, ma capita ancora troppo stretto che vengano scacciati dalla loro case e costretti a vivere per strada. Dobbiamo fare in modo di prenderci cura di loro. Questa è la prossima generazione della comunità Lgbt.

    Il nuovo edificio ad alta efficienza energetica, dispone di 30 monolocali per i giovani di età compresa tra i 18 ei 24 anni, ed è provvisto di spazi comunitari interni ed esterni. I residenti potranno pagare “un pò” di affitto (in base al loro reddito), e potranno usufruire di consulenza e assistenza per l’inserimento lavorativo.

    Grande Cindy! Per saperne di più sul True Colors Residence cliccate qui!

    Tutti gli articoli su:

    Commenta l'articolo...