La nota casa di produzione di film porno gay ha pubblicato alcune foto dei suoi attori mentre si aggirano per il Vaticano. Sono scene dell’atteso “Scandal In The Vatican” in cui compare anche il papa. Ti suggeriamo anche  Tumblr dice addio al porno. Un grosso ban ci seppellirà

Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo 1/5 Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo
Foto 1 - La nota casa di produzione di film porno gay ha pubblicato alcune foto dei suoi attori mentre si aggirano per il Vaticano. Sono scene dell'atteso "Scandal In The Vatican" in cui compare anche il papa.
Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo 2/5 Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo
Foto 2 - La nota casa di produzione di film porno gay ha pubblicato alcune foto dei suoi attori mentre si aggirano per il Vaticano. Sono scene dell'atteso "Scandal In The Vatican" in cui compare anche il papa.
Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo 3/5 Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo
Foto 3 - La nota casa di produzione di film porno gay ha pubblicato alcune foto dei suoi attori mentre si aggirano per il Vaticano. Sono scene dell'atteso "Scandal In The Vatican" in cui compare anche il papa.
Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo 4/5 Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo
Foto 4 - La nota casa di produzione di film porno gay ha pubblicato alcune foto dei suoi attori mentre si aggirano per il Vaticano. Sono scene dell'atteso "Scandal In The Vatican" in cui compare anche il papa.
Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo 5/5 Foto: gli attori Bel Ami in Vaticano per il film scandalo
Foto 5 - La nota casa di produzione di film porno gay ha pubblicato alcune foto dei suoi attori mentre si aggirano per il Vaticano. Sono scene dell'atteso "Scandal In The Vatican" in cui compare anche il papa.
Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni