Valerio Scanu è gay? L’involontario outing di Claudio Lippi nei confronti del cantante – VIDEO

Un possibile outing da parte di Claudio Lippi per il cantante 29enne, che ha sempre sviato le domande riguardanti la sua sessualità.

Una gaffe quella di Claudio Lippi, ieri lunedì 23 settembre, nel corso della trasmissione Vieni da Me, condotta da Caterina Balivo su Rai Uno. Durante il programma del primo pomeriggio, il volto della televisione italiana ha parlato della sua carriera come presentatore, ma anche cantante e produttore discografico, fino al suo ruolo di giudice al “talent” Tale e Quale Show condotto da Carlo Conti. E di Valerio Scanu, concorrente in gara del programma nel 2015.

Durante la sua intervista, Claudio Lippi ha parlato appunto di Valerio Scanu, che ha partecipato al programma di Conti senza evitare polemiche. Il giudice e il cantante sardo avevano avuto qualche screzio per le esibizioni di quest’ultimo, come spesso accade tra giuria e concorrenti. Proprio in questo passaggio, ha involontariamente fatto outing per il vincitore di Sanremo 2010, mentre stava spiegando il motivo dello scontro.

Valerio Scanu ha passato dei momenti che purtroppo passano molti soggetti che hanno il dramma di vivere una naturalità diversa, che molti considerano diversa e questo crea grandi squilibri nelle persone. Valerio Scanu, Carta… Chiunque abbia per natura l’omosessualità come sua natura passa momenti nella famiglia, nella società, terrificanti.

Parole inequivocabili, quelle di Lippi. Il discorso è stato subito interrotto da Caterina Balivo, che ha affermato:

Però non è bello dirlo pubblicamente.

Il video della gaffe di Claudio Lippi su Valerio Scanu

Non sappiamo se Lippi sappia qualcosa della vita privata del cantante che i suoi fan ancora non sanno, tantomeno sappiamo se Lippi sappia che Scanu non ha mai parlato della sua sessualità in pubblico. Potrebbe quindi essere una sua supposizione. Certo è vero che negli ultimi anni il cantante 29enne ha sempre sviato le domande riguardante il suo orientamento sessuale, affermando solo che dichiarare i suoi gusti sessuali in televisione sarebbe“autodiscriminante”.

Nessuna dichiarazione da parte di Valerio Scanu, il quale è rimasto tranquillo dall’aprile di quest’anno, quando ha pubblicato il suo quarto singolo, Affrontiamoci.