Calvin Klein: polemica in Russia per un altro spot del brand

Come può una fragranza venire accusata di “istigare l’omosessualità”?

Dopo che molti cittadini in Russia hanno protestato per uno spot tv di Calvin Klein per la fragranza Ck2, perchè mostrava al suo interno anche delle coppie gay, ecco un altro spot del brand accusato di provocare “tendenze omosessuali“. E la polemica continua.

how2_calvin_klein_spot_Ck2 how2_calvin_klein_spot_Ck2 how2_calvin_klein_spot_Ck2

Si tratta del secondo spot di Ck2, How2, ancora più rosa, gay (con dei teenager!) e offensivo, ovviamente per i russi.

how2_calvin_klein_spot_Ck2how2_calvin_klein_spot_Ck2how2_calvin_klein_spot_Ck2

Per la Nazione tutto ciò è propaganda gay, così come una lista (lunga) di altri oggetti e prodotti che, secondo loro, come dicevamo su, non solo istigano tendenze omosessuali ma sono prodotti che hanno loro stessi tendenze omosessuali. Come facciano dei prodotti ad avere tendenze di alcun tipo poi, è tutto da capire, ma evidentemente i russi sanno fare anche questo. O almeno è ciò che pensano loro.

 

@GingerPresident

 

Ti suggeriamo anche  Senigallia, insulti omofobi al ristorante: cacciati 4 amici gay