Agrigento, coppia di lesbiche insultate e picchiate: “Siete le prostitute del diavolo”

Un 60enne ha preso a schiaffi e offeso due ragazze di Agrigento, ancora sotto choc per quanto accaduto.

Un signore di 60 anni ha insultato e schiaffeggiato due ragazze di 19 e 23 anni, ad Agrigento. La loro “colpa”? Essere lesbiche. A denunciare quanto accaduto le due fidanzate, incrociate dall’anziano signore in un bar, dove stavano predendo un gelato. Improvvisamente, dopo averle a lungo fissate, l’uomo è esploso.

Odio gay e lesbiche, siete le prostitute del diavolo… Dio vi odia.

Non contento, il 60enne avrebbe schiaffeggiato una delle due ragazze, con alcuni clienti del bar fortunatamente intervenuti. Bloccato, l’anziano è fuggito.

La gente che ha assistito all’accaduto – ha raccontato una delle ragazze ad Agrigentonotizie.itmi ha spinta, sotto shock e in presa al panico, a denunciare l’accaduto, e adesso, vi scrivo perché questo fatto non resti impunito. Ci troviamo nel mese del Pride, dell’accettazione e dell’uguaglianza, ed è impensabile che nel 2019 accadano casi del genere, che nella quiete di due ragazze di 19 e 23 anni, intervenga un tale energumeno e si possa minimamente sentire in diritto di attaccare due persone che non stanno recando nessun fastidio“.

Ti suggeriamo anche  Senatore australiano, 'i gay sono sessualmente deviati, pervertiti e pedofili'