Al via a Milano prima edizione “Fuori salone delle lesbiche”

di

Col patrocinio del Comune, si apre oggi a Milano il primo "Fuori salone delle lesbiche". Nei luoghi simbolo della città: incontri, conferenze, cinema, djset e concerti dedicati al...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1636 0

Incontri, conferenze, proiezioni cinematografiche, djset, concerti e tutto in luoghi simbolo di Milano: apre oggi i battenti, sotto il patrocinio del Comune, il "Fuori Salone delle Lesbiche", manifestazione completamente autofinanziata alla sua prima edizione per portare la cultura lesbica dentro la città, nei luoghi che solitamente non la vedono protagonista.

L’esordio è alle 17 con un incontro riservato all’ordine degli psicologi della Lombardia, sul tema della "Consulenza psicologica e psicoterapia con pazienti lesbiche: costruire un’alleanza terapeutica", mentre da domani e fino al 2 ottobre tutti gli appuntamenti saranno aperti al pubblico. Ai dibattiti (come quello di sabato all’Accademia di Belle Arti di Brera su "Artists Almanack: artiste lesbiche nella prima metà del XX secolo") e Happy hour con dj set (sabato sera al Rhabar).

L’appuntamento conclusivo è previsto per il 2 ottobre con il concerto del quartetto d’archi dell’Orchestra Verdi che eseguirà musiche di Ethel Smyth, compositrice lesbica inglese contemporanea di Virgina Woolf e attiva nel movimento delle Suffragette

Leggi   Mix Milano 2018, trionfa Venus - Mr. Gay Syria miglior doc
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...