Angela Ponce a Miss Universo, standing ovation per la prima concorrente trans di sempre

Applausi scroscianti alla prima concorrente transgender di Miss Universo. La bellissima spagnola Angela Ponce.

Miss Spagna in carica, Angela Ponce è automaticamente diventata la prima finalista transgender di Miss Universo da quando la competizione ha accolto partecipanti trans all’interno del concorso, nel 2012.

La bellissima Ponce, nonostante fosse una delle favorite della vigilia tra le 94 miss in gara, non è riuscita ad arrivare tra le prime 20 concorrenti, andando comunque incontro ad una standing ovation al suo ingresso sul palco dell’IMPACT Arena di Bangkok, in Tailandia. A vincere lo scettro Catriona Gray, dalle Filippine.

Per Angela, comunque, una prima volta storica: “È tempo che la nostra voce forte, chiara e diretta sia ascoltata, per porre fine all’insensato odio e alla violenza. Uguaglianza, rispetto, inclusione e promozione dei diritti umani nel mondo, così come la mia partecipazione a Miss Universo, possono portare cambiamenti visibili all’interno della società”, ha cinguettato la Ponce poco prima del via. Una volta sul palco, Angela ha di fatto trionfato, scettro o meno: “Per aiutare il mondo non ho bisogno di vincere Miss Universo, mi basta già essere qui“. A complimentarsi con Angela, sui social, Laverne Cox, celebre volto di Orange is the New Black.

Non posso fare a meno di pensare a tutto ciò che Jenna Talackova ha dovuto passare nel 2012 affinché questo momento di Angela fosse possibile. Grazie Jenna e grazie a tutti coloro che sono venuti prima di noi che ci hanno dato il permesso di sognare. Congratulazioni Angela!‘.

Jenna Talackova è una modella transgender canadese che nel 2012 ha letteralmente dato vita ad una battaglia legale pur di poter partecipare a Miss Universo, obbligando lo storico concorso a cambiare il proprio regolamento per le successive edizioni.