Apre a Riyhad un’hotel per sole donne, nessun uomo ammesso

di

L'idea è patrocinata dalla principessa Madawi Bint Mohammad Bin Abdullah e sarà una piccola oasi di libertà femminile.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2181 0

Aprirà a breve il primo hotel esclusivamente per donne in Arabia Saudita. Il Luthan Spa and Hote, a nord di Riyadh, nasce da un’idea di un gruppo di donne d’affari capeggiate dalla principessa Madawi Bint Mohammad Bin Abdullah, ed ha l’unico scopo di rendere un po’ più semplice la vita alle donne saudite. In quel paese, infatti, le donne sono costrette a rispettare una quantità infinita di norme che regolamentano il loro comportamento pubblico. Ad esempio non possono affittare una stanza in albergo senza essere accompagnate da un tutore uomo. Anche la recente approvazione di una legge che consente alle donne di guidare, prevede una serie di limitazioni e disagi che da questo lato del mondo non sono neanche vagamente pensabili.

Per queste ragioni l’idea dell’hotel è assolutamente innovativa: non ci sarà bisogno di nessun nulla osta, né di un guardiano per accedervi. L’Hotel Lutan sarà un’oasi femminile in cui alle 25 stanze extra-lusso, faranno da corollario un ristorante, una sala conferenze e un centro benessere con tutti i più avanzati metodi per coccolare corpo e mente. Naturalmente, a lavorare nell’hotel saranno tutte donne. Certo, non stiamo parlando di una svolta epocale, ma è sicuramente un piccolo, significativo passo avanti in un paese in cui l’occupazione femminile è al 5,5 %.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...