ARRIVA IL TAMPONE ANTI-STUPRO!

Raccapricciante invenzione di un medico sudafricano: un tampone che al momento della violenza libera una lama capace di tagliar via la punta del pene dell’aggressore.

Nonostante in Sudafrica si registri uno stupro ogni 30 secondi, l’idea e’ apparsa orripilante. Un ex medico ha inventato un tampax anti-stupro, dotato di lama tagliente. Anestesista in pensione, Jaap Haumann, 72 anni, ha disegnato il tampone – riporta il quotidiano ‘Independent’ – che si introduce come un tampax di plastica resistente, ma rivestito di materiale morbido. Alla minima pressione, quando la donna viene assalita da uno stupratore che tenta di violentarla, il dispositivo libera una lama in grado di tagliar via la punta del pene.

E se la donna contrae l’Aids dallo stupratore ferito a sangue? Niente paura, assicura Haumann, perche’ indossando questo tampone le donne si sentono piu’ sicure, non oppongono resistenza e, quindi, non riportano lesioni interne. Le possibilita’ di infezione sono, così, ridotte al minimo. Per ora ancora un prototipo, il tampone potrebbe costare, secondo Haumann, 10 rand ovvero poco meno di 3mila lire.

LEGGI ANCHE

Cultura

Grindr Leaks: il blog che “sputtana” le foto private degli...

Un blog che pubblica in chiaro le foto private (anche decisamente esplicite) degli utenti di Grindr italiani. Un'azione profondamente violenta...

di Davide Bombini | 25 Maggio 2018

Storie

Aggredito perché gay, passante lo salva da un pestaggio: “Non...

L'episodio di violenza omofobica è accaduto a Belfast, in Irlanda del Nord.

di Gianluca Pellizzoni | 20 Aprile 2018

Storie

Brasile, uccisero brutalmente una trans: solo 16 anni di reclusione

L'omicidio aveva sconvolto la comunità LGBT brasiliana.

di Gianluca Pellizzoni | 6 Aprile 2018