Cara Delevingne: “Harvey Weinstein mi disse che non ce l’avrei mai fatta come attrice lesbica”

Cara Delevingne ricorda le minacce di Harvey Weinstein, un tempo potentissimo produttore che le sconsigliò di farsi vedere in giro insieme ad altre donne.

Follemente innamorata di Ashley Benson, sempre più lanciata al cinema e a breve in onda su Amazon con la serie kolossal Carnival Row, Cara Delevingne è tornata a parlare dell’orco Harvey Weinstein dalle pagine di Net-a-Porter.

L’ex produttore più potente di Hollywood, che a suo dire la molestò anche sessualmente, le sconsigliò infatti di fare coming out, tanto da prevedere per lei un cupo futuro cinematografico, a causa della sua bisessualità.

Una delle prime cose che Harvey Weinstein mi ha detto è stata, ‘Non ce la farai mai in questo settore in quanto attrice lesbica, fatti crescere la barba’. Quando iniziai a fare provini per il cinema, nominava alcune mie amiche donne, personaggi famosi, chiedendomi: “Sei andata a letto con questa persona?”. Pensai subito “è pazzesco”.

Nel 2017, via social, Cara denunciò pubblicamente Harvey, all’epoca al centro dello scandalo molestie che ha travolto Hollywood.

Quando ho iniziato a lavorare come attrice, stavo lavorando a un film e ho ricevuto una telefonata da Harvey Weinstein che mi chiedeva se avessi dormito con una delle donne con cui ero stata vista nell’ambiente. Fu una telefonata molto strana e scomoda, non risposi a nessuna delle sue domande e mi affrettai a chiudere la telefonata, ma prima di riattaccare mi disse che se fossi stata gay o avessi deciso di stare con una donna, specialmente in pubblico, non avrei mai interpretato il ruolo di una donna etero e mai sarei diventata un’attrice a Hollywood.

Previsione quanto mai errata. Weinstein cercò di baciare Cara in più e più occasioni, con l’ex modella riuscita a fuggire dalla stanza di hotel in cui il produttore accoglieva le aspiranti protagoniste dei suoi film. Da oltre un anno la Delevingne fa coppia con Ashley Benson, conosciuta sul set del film Her Smell.

View this post on Instagram

@portermagazine 🖤

A post shared by Cara Delevingne (@caradelevingne) on

Ti suggeriamo anche  Cara Delevingne attacca il Coachella: 'il proprietario è omofobo, mi rifiuto di andarci'