E’ una marsigliese trapiantata ad Empoli la nuova Miss Gaya

Carole Sanchez ha 24 anni e fa la restauratrice architettonica. Ha conquistato il titolo contro altre sette aspiranti Miss ed ha vinto un week end in una capitale europea.

Ha ventiquattro anni, è marsigliese, ma vive ad Empoli da tre anni, dove fa la restauratrice architettonica, studia e vive una splendida storia d’amore con la sua ragazza. E’ l’identikit di Carole Sanchez, la nuova Miss Gaya eletta ieri sera durante la settima edizione del concorso presentato da Katia Beni sul palco del Mamamia di Torre del Lago e organizzato nell’ambito dell’annuale LesWeek. Carole, con la vittoria, si assicura un week end in una capitale europea.

Sulla passerella della marina di Torre del Lago (Lu) si sono contese il titolo di Miss Gaya sette ragazze provenienti da Toscana, Emilia Romagna e Liguria, tutte di età compresa tra i 21 e i 25 anni: una futura avvocatessa, una politica e dottoressa, animatrici turistiche, una ballerina di danza contemporanea e una neodiplomata in turismo. Alla fine, la giuria presieduta da Regina Miami, Drag resident del Mamamia e animatrice delle notti di Torre del Lago, ha scelto Carole che ci ha tenuto a fare sapere a tutti che dall’Italia non intende andarsene più.

Ti suggeriamo anche  Miss Drag Queen Italia 2018 è Chanel Monique