Il miliardario raddoppia: 100 milioni per convertire la figlia lesbica

Il miliardario di Hong Kong Cecil Chao aveva lanciato un’offerta di 50 milioni di euro all’uomo che avrebbe “convertito” la figlia lesbica. In due anni hanno fallito in 20.000. E lui, raddoppia.

Gigi Chao con il padre Cecil

Gigi Chao con il padre Cecil

Ricordate la vicenda di Gigi Chao , la giovane lesbica di Hong Kong il cui padre miliardario aveva offerto 50 milioni di euro all’uomo che l’avesse sedotta? La storia risale a due anni fa e ad oggi nessuno riuscito nell’impresa, come era prevedibile.

L’uomo, che non intende desistere dal suo proposito di “convertire” la figlia all’eterosessualità e vederle mettere su una famiglia tradizionale, ha deciso di raddoppiare la ricompensa.Adesso, la ricompensa ammonta a ben 100 milioni di euro.

Gigi Chao con la moglie

Gigi Chao con la moglie

Inutile dire che la ragazza, che ha sposato la sua compagna in Francia, non è affatto interessata alla cosa ed ha ignorato le profferte amorose (sicuramente disinteressate) di ben 20.000 uomini. “Non penso che l’offerta di qualsiasi cifra da parte di mio padre – ha dichiarato – possa attirare un uomo che io trovi interessante”.

“Non voglio interferire con la vita privata di mia figlia – ha dichiarato il 78enne Cecil Chao -. Spero solo che faccia un buon matrimonio, che abbia dei figli e che erediti il mio business”. Chissà cosa avrebbe fatto se avesse voluto interferire.

Ti suggeriamo anche  Napoli, due ragazze si baciano in un McDonald's: 'basta un po' di contegno', intima la guardia