Maratona del “lo voglio” per chiedere il diritto a sposarsi

Kacey e Chwanda vorrebbero sposarsi in Georgia, ma non possono in quanto lesbiche. Per questo si sposeranno in tutti gli stati in cui è possibile. In una sola settimana. E’ la loro “I Do Marathon”.

Kacey Frierson and Chwanda Nixon di Jonesboro, in Georgia, sono una coppia e vogliono sposarsi, ma come spiegano sul loro blog, essendo una coppia di lesbiche non hanno diritto a sposarsi dove vogliono. Per denunciare questa discriminazione, le due donne hanno organizzato quella che hanno ribattezzato la "I do marathone", letteralmente la "Maratona del lo voglio".

Dal 7 al 12 aprile del prossimo anno tenteranno di sposarsi in ben 8 dei dieci stati in cui, negli Usa, le coppie gay possono celebrare il matrimonio e nelle tappe della maratona hanno incluso anche Montreal, in Canada. Kacey e Chwanda, rispettivamente 37 e 38 anni, sono fidanzate dal 2010 e tra tutt’e due hanno ben 7 figli che le seguiranno nella loro speciale maratona. E racconteranno il loro viaggio sui social network dove si potrà seguirle con gli hashtag #idomarathon, #leswed, #ailobiu (che per assonanza sta per I Love You).

Ti suggeriamo anche  ll senatore leghista Pillon: "Vieteremo l'aborto, come in Argentina"