Mariasilvia Spolato, è morta la prima donna d’Italia a fare coming out pubblico

di

Una storia ai più sconosciuta, quella dell’83enne Mariasilvia.

CONDIVIDI
699 Condivisioni Facebook 699 Twitter Google WhatsApp
1715 0

Si è spenta all’etá di 83 anni Mariasilvia Spolato, prima donna d’Italia a fare pubblicamente coming out.

A riportare la sua storia il quotidiano Alto Adige. Laureata con 110 e lode, Mariasilvia partecipó nel 1972 ad una manifestazione femminista nella Capitale con un eloquente cartello: ‘liberazione omosessuale’. Immortalata, quella foto pubblicata dal settimanale Panorama le costô il lavoro di docente in matematica (perchè definita ‘indegna’)  e la famiglia, che la ripudió. Diventata senzatetto, Mariasilvia ha vagato per anni di cittá in città prima di arrivare a Bolzano, dove tutti la conoscevano. Non a caso in cittá è partita una raccolta fondi per i suoi funerali, dopo anni di oblio segnati dall’omofobia e un coming out ai più sconosciuto, oggi raccontato dal giornale.

Tra gli ultimi ad incontrarla il fotografo Lorenzo Zambello, autore dello scatto pubblicato dal quotidiano Alto Adige (in testa al post) e dall’Ansa.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...