Ana Matronic (Scissor Sister): “Mio padre era gay”. Video per Amnesty

di

La cantante degli Scissor Sister Ana Matronic si rivela in un video per Amnesty International contro l'assassinio di una lesbica in Sudafrica. "Credo come lei che non bisogna...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1796 0

Ana Matronic, la cantante degli Scissor Sister, lancia un appello in favore di Noxolo Nogwaza , un’attivista dei diritti lgbti, lesbica di ventiquattro anni, stuprata e pugnalata a morte in Sudafrica. “Credo come lei che non bisogna avere paura di chi si è”. Il video.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...