Fecondazione “fai da te”: la soluzione low cost per diventare genitori

Pochi possono permettersi di andare all’estero in una clinica. Ecco la storia di Cristina.

Andare all’estero e affidarsi ad una clinica per avere figli tramite fecondazione eterologa è una pratica particolarmente onerosa e sono poche le donne in grado di accedervi. Per questo ci sono diverse le persone come Cristina che hanno trovato una soluzione low cost (e legale) per aggirare il problema.

Ti suggeriamo anche  Brescia: sul cartello luminoso del Comune il messaggio contro le famiglie arcobaleno